Europ Assistance
  • Iscriviti al Feed RSS
  • Seguici su Google+

Ma che freddo fa! La caldaia e il nuovo decreto legge

Sembra proprio che l’autunno sia entrato a pieno regime. Prepariamoci in tempo alla stagione fredda, preoccupandoci della manutenzione della caldaia, prima di riaccendere i riscaldamenti. Tra l’altro, con il nuovo decreto legge 74 entrato in vigore lo scorso luglio, è anche cambiata la periodicità di revisione degli impianti termici. Ecco alcune informazioni utili da sapere:

– La revisione degli impianti domestici, a combustibile liquido o solido e con una potenza compresa tra i 10 kW e i 100 kW, è fissato ogni due anni;

– la revisione delle caldaie a gas deve avvenire ogni quattro anni;

– nella stagione invernale i termosifoni non dovranno superare i 20° nelle abitazioni;

– le fasce orarie di accensione restano invariate;

– il calendario termico cambia a secondo del comune dello stabile;

– è responsabilità del proprietario dell’impianto fare in modo che la manutenzione e il controllo della combustione siano effettuate da un’impresa autorizzata.

Alla manutenzione della caldaia ci pensa Europ Assistance attraverso un network di tecnici specializzati: l’intervento include tra l’altro anche il controllo dei fumi e l’aggiornamento del libretto di impianto. Chiamando il numero gratuito 803.803, potete prenotare il servizio on demand, senza bisogno di una polizza, attivo nelle aree di Milano, Roma, Bologna, Torino, Genova, Firenze, Padova, Parma, Brescia, Bergamo. Il servizio è disponibile anche di sabato mattina ed è erogato entro 72 ore dalla prenotazione. Il costo del servizio è di 120€, escluse le tasse regionali e provinciali (importo variabile tra 6 e 8€).

Link utili:

Servizi casa – Manutenzione della caldaia

Rosario Pipolo

Autore: Rosario Pipolo

Share This Post On

Inviare un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *