29 ottobre 2013

Halloween è alle porte e i nostri bambini sono già pronti per mascherarsi in occasione della notte delle streghe. Arriva il monito dei dermatologi che ci invitano a stare attenti all’uso dei trucchi e soprattutto alla scelta dei prodotti. Tra l’altro, qualche settimana fa, negli USA la Food and Drug Administration ha lanciato l’allarme: erano finiti negli scaffali degli store americani alcuni trucchi d’importazione con sostanze vietate.

Ecco alcuni suggerimenti per la notte del “dolcetto o scherzetto”:

– Niente trucco per chi soffre di allergie al nichel, metallo e dermatite atopica. In alternativa c’è sempre la maschera tradizionale.

– Scegliete prodotti cosmetici con colori vegetali o alimentari per evitare brutte irritazioni cutanee.

– Provate il trucco in piccolissima dose sul braccio del bambino e aspettate una decina di minuti per capire se ci sono controindicazioni.

– Evitate il contorno degli occhi e della bocca dove la pelle è particolarmente sensibile.

– Terminata la festa, detergete bene il viso del bimbo prima di metterlo a letto.

E se volete un primo consulto gratuito, iscrivetevi al nostro portale salute Docticare.it. Attraverso la sezione “l’esperto risponde” un pediatra è disponibile on line per qualche suggerimento in più.

Link utile:

Docticare.it – L’esperto risponde