Europ Assistance
  • Iscriviti al Feed RSS
  • Seguici su Google+

Tasi, come fare per pagare dopo il 16 ottobre

casa_famiglia_europassistance

Il 16 ottobre è scaduto il termine per pagare l’acconto della Tasi, la tassa sui servizi indivisibili, se il comune di appartenenza ha deliberato le aliquote entro il 10 settembre 2014. Si tratta dell’imposta che ha preso il posto dell’Imu per la prima casa e che si versa anche per la seconda, per sostenere le spese di manutenzione stradale, asili nido comunali , illuminazione e verde pubblico.

CHI LA PAGA E CALCOLO ON LINE – Il calcolo può essere fatto on line sul portale amministrazionicomunali.it e la Tasi deve essere versata sia dal proprietario che dall’affittuario della abitazione. Quest’ultimo verserà tra il 10% e il 30% della quota a seconda della delibera comunale.

RENDITA CATASTALE E COEFFICIENTE IMMOBILE – Occorre avere a portata la rendita catastale, indicata nell’atto di compra-vendita dell’immobile stesso, che va portata al 5%, moltiplicando il valore per 1,05. La cifrà calcoltata deve essere moltiplicata per il coefficiente dell’immobile, che per la casa e le sue pertinenze ha valore 160.

ALIQUOTA TASI 2014 – Il vaore calcolato precentemente dovrà essere moltiplicato a sua volta per l’aliquota Tasi, fissata dal proprio comune. Infine, dovrete sottrarre al termine del calcolo eventuali detrazioni (Es. figli a carico).

COME SI PAGA – Il pagamento può avvenire tramite F24, servizio di home banking o bollettino postale, usando come codice tributo 3958 (casa e pertinenze). Non si procede al versamento se l’imposta è uguale o imferiore a 12 euro.

PAGAMENTO DOPO IL 16 OTTOBRE – Versando la Tasi dopo il 16 ottobre con ravvedimento operoso si ottiene una riduzione della sazione pari al 30%. Chi paga entro i 14 giorni successivi alla scadenza verserà 0,2% per ciascun giorno di ritardo. Dopo il quindicesimo giorno la sanzione sale al 3% e al 3,75% dal truntesimo giorno.

Link utili:

Offerta assicurazione casa di Europ Assistance

Guarda anche

Manutenzione casa, 10 consigli pratici

Una manutenzione della casa costante e puntuale incide sul risparmio energetico. Ecco 10 consigli pratici: Fate un check relativo all’illuminazione interna e usate sempre lampade a basso consumo energico. Spegnete la luce quando passate da un vano all’altro dell’abitazione. Se...

Approfondisci

Miglior Amico, la polizza di Europ Assistance per i nostri amici a 4 zampe!

Europ Assistance ha lanciato Miglior Amico, la polizza dedicata a cani e gatti che include prestazioni di assistenza come la consulenza veterinaria h24, rimborso spese veterinarie per malattia improvvisa o infortunio anche in viaggio sia in Italia che all’estero. Il prodotto è arricchito dalle...

Approfondisci

Tutti pet-friendly nella Settimana milanese del cane

Fino a domenica 18 giugno Milano è capitale pet-friendly in occasione della Settimana milanese del cane con una serie di appuntamenti dedicati ai nostri amici a quattro zampe. L’EDUCATORE CINOFILO – Avete un cane e volete un supporto per addestrarlo? Fino a venerdì 16 giugno in...

Approfondisci

Inviare un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *