Europ Assistance
  • Iscriviti al Feed RSS
  • Seguici su Google+

Francia

Capitale: Parigi
Lingua: Francese
Moneta: Euro
Distanza dall'Italia: 1295
Sapevi che:

PROSSIMO VIAGGIO IN FRANCIA? ECCO ALCUNI CONSIGLI UTILI:

Documenti e dogana

​La Francia è un paese dell’Unione Europea e non richiede particolari formalità in dogana. Dati gli eventi nel panorama globale, sarà eventualmente possibile essere soggetti ad un controllo di polizia alla frontiera.
La Francia fa parte dell’Unione Europea e aderisce al trattato di Schenghen, grazie al quale è sufficiente portare con sé o il passaporto o la carta d’identità valida per l’espatrio. Quando ti sposti porta sempre con te copia dei tuoi documenti e dei biglietti aerei, tenendo gli originali in un luogo ben custodito.

Il sistema sanitario

Le strutture sanitarie della Francia, sia pubbliche che private, sono di ottimo livello. E’ uno Stato membro dell’Unione Europea, per usufruire dell’assistenza sanitaria locale devi essere provvisto della Tessera Europea di Assicurazione Malattie. Si consiglia comunque di acquistare prima di partire una polizza di assistenza sanitaria per garantirsi un’assistenza più ricca in grado di offrirti la totale serenità per il tuo viaggio. ​​Per entrare in Francia non è richiesta alcuna vaccinazione obbligatoria.


Sicurezza in viaggio

La Francia non richiede particolari precauzioni. Ti consigliamo, soprattutto nelle principali grandi città o nelle zone turistiche di mare, di essere vigile e adottare accorgimenti per evitare i piccoli furti. E se e ti sposti in camper, sosta sempre nelle numerose aree attrezzate e vigilate.

Clima e religione

Ti godrai appieno l’entroterra della Francia in primavera, mentre le località marittime cominciano ad affollarsi verso maggio. L’autunno è una stagione altrettanto piacevole per visitare il paese, ma le giornate sono più corte e le temperature si abbassano anche in Costa Azzurra. Nei mesi freddi, le Alpi francesi sono ideali per praticare gli sport invernali.
La Francia è un paese di religione prevalentemente cattolica, con minoranze musulmane, protestanti ed ebraiche.

 

Cosa mangiare

In Francia nei café potrai fare colazione o bere un drink, mentre puoi mangiare in una brasserie, nei bistrot o in una creperie, oltre che nei più tradizionali ristoranti. Non perdere l’occasione di assaggiare un ottimo entrecote alla bourguignonne e il coq au vin (galletto al vino). Ovviamente la crepe è d’obbligo, da provare sia dolce che salata e ad ogni ora del giorno.