Europ Assistance
  • Iscriviti al Feed RSS
  • Seguici su Google+

Cuore di bimbi: Ancora questo weekend per il tuo gesto di solidarietà!

Avete ancora tempo questo weekend per sostenere Cuore di bimbi, l’iniziativa dellaFondazione “aiutare i bambini” Onlus a supporto dei bimbi cardiopatici. Infatti, fino a domenica 24 febbraio è possibile aderire alla campagna di solidarietà contattando il numero 45501: da cellulare si può inviare un sms di 2€ e da rete fissa effettuare una donazione di 2 o 5€.

“Grazie a Cuore di bimbi, dal 2005 ad oggi sono stati operati e salvati 737 bambini gravemente cardiopatici, per un impegno economico da parte nostra che ha superato 1 milione di euro”, ci spiega il Presidente di “aiutare i bambini” Ing. Goffredo Modena.

In questo 2013 ci sono altri 310 bambini da salvare: per farcela “aiutare i bambini” ha bisogno dell’aiuto di tutti noi!

Link utili:

Cuore di bimbi

Fondazione “aiutare i bambini” Onlus

Guarda anche

Europ Assistance prima compagnia assicurativa in Italia a rilasciare Amazon Pay

Europ Assistance è la prima compagnia assicurativa in Italia e la seconda in Europa a rilasciare Amazon Pay, ovvero il metodo di pagamento per l’acquisto di prodotti e servizi su altri siti web, utilizzando le informazioni del proprio account Amazon. MIGLIORE USER EXPERIENCE – Grazie ad...

Approfondisci

#Corricon anche in montagna all’Outdoor Festival 2016

Dopo la Europ Assistance Relay Marathon di Milano e la Gran Fondo Giro d’Italia di Cividale del Friuli, Europ Assistance torna al fianco dello sport in veste di sponsor ufficiale dell’Outdoor Festival 2016 di Campitello di Fassa. Dal 22 al 24 luglio, infatti, nella meravigliosa cornice...

Approfondisci

Il Roadshow di Europ Assistance con il suo network di assistenza

Europ Assistance ha organizzato un Roadshow in tre tappe per consolidare la partnership con le Reti di assistenza. L’evento, che ha toccato le città di Milano, Roma e Rende tra il 15 e il 21 marzo, ha visto la partecipazione di oltre 300 partner del nostro Network. “Abbiamo condiviso le...

Approfondisci

Inviare un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *