25 ottobre 2011

Europ Assistance ritorna al fianco della Fondazione “aiutare i bambini” Onlus, nel segno della solidarietà e dello sport. Questa volta “scende in campo” per contrastare la disoccupazione giovanile in Italia con l’adesione al torneo interaziendale “Le imprese di aiutare i bambini”, una competizione di calcio a sette che, oltre alla nostra azienda, vedrà impegnate 3M, Project Automation, Cameron, Clifford Chance, Morgan Stanley, Société Générale, Repower e BNP Paribas.
“Lo sport non è solo sinonimo di salute, benessere e divertimento, ma anche un’occasione per trasmettere solidarietà, impegno e spirito di squadra, valori che da sempre fanno parte della nostra cultura aziendale”, sottolinea il direttore Marketing & Consumer di Europ Assistance Italia Valerio Chiaronzi.

Il calcio di inizio del torneo, a sostegno della campagna “Giovani al lavoro”, è il 26 ottobre alle ore 20.30 nel campo dell’Aldini Bariviera di Milano in Via Felice Orsini, 84. Per l’evento sarà realizzato un album di figurine Panini con tutte le squadre partecipanti ed è prevista una premiazione speciale per la miglior tifoseria.

“Il torneo è una proposta che, rispondendo all’esigenza delle imprese di creare occasioni di team building e networking, nasce proprio dall’idea di trasformare un’occasione ludica e condivisione in una concreta opportunità di sostegno a un progetto di primaria importanza sul territorio italiano come Giovani a lavoro – ci spiega il Presidente della Fondazione aiutare i bambini Onlus ing. Goffredo Modena – che ha l’obiettivo di identificare percorsi di formazione e di inserimento lavorativo, attraverso lo strumento della borsa lavoro, a favore di ragazzi tra i 15 e i 18 anni.”

Link Utili:

Progetto “Giovani al lavoro”

Fondazione “aiutare i bambini” Onlus

Europ Assistance