Europ Assistance
  • Iscriviti al Feed RSS
  • Seguici su Google+

La revisione dell’auto: Verifiche annuali per chi viaggia di più?

C’è una scadenza da appuntare in agenda: la revisione dell’auto. L’articolo 80 del codice della strada tiene a precisare che i nostri autoveicoli debbano circolare in condizioni efficienti. Ne va della nostra sicurezza stradale, ma anche del rispetto dell’ambiente.

Per gli autoveicoli ad privato, la periodicità della revisione può variare da uno a quattro anni. La prima è obbligatoria dopo i quattro anni dalla prima immatricolazion, mentre le successive ogni due anni, entro il mese corrispondente in cui è stata effettuata l’ultima.
Può scattare la revisione straordinaria quando il veicolo ha subìto un incidente o a seguito di una segnalazione da parte degli organi di polizia. Intanto, si lavora per uniformare la revisione in tutti i Paesi dell’Unione Europea e potrebbero essere introdotte delle verifiche annuali per chi viaggia di più.

Per non rischiare sanzioni, mettete in agenda la scadenza, prenotando con largo anticipo il check-up presso la Motorizzazione Civile di competenza o in uno dei centri autorizzati sparsi sul territorio italiano.

Link utili:

Art. 80 – Codice della Strada

Revisione veicoli: scadenze, costi, modalità

Guarda anche

80edays, il giro del mondo in 80 giorni tra viaggio, sostenibilità e avventura

Vi abbiamo raccontato, attraverso il nostro canale di Twitter, la grande avventura del Team Italia a 80edays che, dal 16 giugno scorso, ha visto  12 auto elettriche  con 12 team internazionali fare il giro del mondo, evocando le atmosfere del famoso romanzo di Jules Verne. START – Europ...

Approfondisci

Auto, torna l’obbligo di gomme invernali o catene da neve a bordo

Il 15 novembre è tornato in vigore l’obbligo di montare sull’auto le gomme invernali o in alternativa viaggiare con le catene da neve a bordo sulla rete stradale italiana in cui ne è previsto l’uso. Vi lasciamo alcuni consigli utili, ricordandovi che l’obbligo resterà...

Approfondisci

Inviare un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *