5 ottobre 2016

viaggio-cina-movesafe

Più che un Paese, la Cina è un continente in cui convivono passato e futuro, tradizioni millenarie e città futuribili, come Pechino, Shanghai e Xian, le tappe del mio ultimo viaggio in Sol Levante. Un itinerario classico, ma che consente comunque di immergersi nella storia e nella cultura di questa straordinaria nazione.

PECHINO – La scoperta della capitale parte da piazza Tien An Men, da cui si accede alla Città Proibita, la sconfinata residenza dell’Imperatore che comprende piazze e magnifici palazzi. Da non perdere poi le visite al Tempio del Cielo, supremo esempio dell’architettura Ming, e al Palazzo d’Estate, un complesso di pagode in riva a un lago idilliaco.Immancabile l’escursione alla Grande Muraglia a Badaling, che vi consiglio perché è il punto di visita più vicino alla città, anche se molto frequentato dai turisti. Lungo la strada, sosta d’obbligo alle Tombe dei Ming immerse nel verde.

SHANGHAI – Il quartiere di Yu Garden, tutto templi, laghetti, ristoranti tipici e negozietti di souvenir, è ciò che rimane della città vecchia. Tuttavia, la vera attrazione oggi è il Bund, lo storico lungofiume da cui potete ammirare l’avveniristica skyline di Pudong, il quartiere finanziario dove svettano grattacieli di vetro e acciaio, tra cui l’affusolata Orient Pearl TV Tower, la torre televisiva più alta di tutta l’Asia. Il luogo più visitato della città resta però un vecchio edificio nel quartiere di Xin Tian Di, dove nel 1921 Mao fondò il Partito Comunista Cinese.

XIAN – Punto di arrivo della leggendaria Via della Seta, è la città dell’Esercito di Terracotta, il grandioso mausoleo del primo imperatore della Cina, uno dei siti archeologici più visitati del mondo, riconosciuto dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Per lo shopping, fate un salto al bazar  del caratteristico quartiere musulmano raccolto attorno alla Grande Moschea.

#MOVESAFE – Per l’ingresso in Cina è necessario il visto, rilasciato dai centri visti CVASC di Milano e Roma (info su visaforchina.org). Non sono richieste vaccinazioni, ma per viaggiare tranquilla prima della partenza ho stipulato l’assicurazione Viaggi Nostop Vacanza di Europ Assistance, che garantisce assistenza sanitaria in tutto il mondo 24 ore su 24.

Maria Grazia Casella*

*Giornalista, fotografa e blogger specializzata in viaggi e turismo, una passione che l’ha portata a visitare finora più di 60 paesi in tutti i continenti e non ha alcuna intenzione di fermarsi. Oltre che sul suo blog Compagnia dei Viaggiatori.com, scrive di viaggi e lifestyle su diversi quotidiani e portali.

Link utili:
Fai un preventivo Viaggi Nostop Vacanza