3 febbraio 2017

Quando si parla di Indonesia subito ci viene alla mente Bali: in realtà è solo una piccola parte di questo paese. Sembra che l’Indonesia sia un paese piccolo in realtà è il più grande stato arcipelago del mondo con le sue 17.507 isole. Per chi sta pensando di visitare l’Indonesia, presento un possibile itinerario di 15 giorni perfetto per la vostra vacanza. I due giorni che rimangono vi serviranno per ritornare a Giacarta dove prenderete il volo di rientro.

GIACARTA (2 GIORNI) – Sicuramente il vostro volo arriverà a Jakarta: è il luogo più caotico del mondo per fare 1 km ci si può mettere anche più di un’ora. Nonostante tutto però, è un luogo che deve essere provato, sì perché Jakarta è un posto da provare più che da vedere. Potete visitare la piazza principale Taman Fatahillah, il museo Wayang, il monumento principale Monas e, se avete l’occasione, vale la pena andare a rilassarsi in una spa e visitare qualche centro commerciale soprattutto quelli con i prodotti contraffatti delle grandi marche.

YOGYAKARTA (3 GIORNI) – Yogyakarta è un luogo dal quale non sarà facile andarsene, ha un’atmosfera particolare ed attraente. A Yogyakarta dovete visitare i templi Prambanan e Borobudur, passeggiare per Malioboro Street e visitare il Palazzo del Sultano.

VULCANO BROMO – Il tour del vulcano Bromo dura 2 giorni e una notte saranno due giorni intensi ma la vista del vulcano Bromo all’alba ricompenserà tutti i vostri sforzi.

UBUD (3 GIORNI) – Ubud è un’altro di quei luoghi da cui non te ne andresti mai. E’ difficile spiegarlo ma Ubud è un luogo magico lo vedrete. Facendo base a Ubud consiglio di visitare i templi: Pura Taman Saraswati,, Monkey Forest, Tampaksiring, Gunung Kawi, Tirta Empul ed il Tanah Lot. Lo so, sembrano tanti, ma sono tutti diversi e non ne potete perdere nemmeno uno. Dopo questa immersione di spiritualità potete andare a rilassarvi visitando i campi di riso di Penestanan.

SEMINYAK  (3 GIORNI) –  E per finire il nostro itinerario vi consiglio di rilassarvi in una delle spiagge più belle dell’isola di Bali Seminyak. Andate in un buon hotel con tutti i confort e rilassatevi prima del gran rientro.

#MOVESAFE – Vi consiglio di non partire senza una  buona assicurazione di viaggio. Io uso Viaggi Nostop Vacanza di Europ Assistance, l’assicurazione viaggi pensata per darvi assistenza sanitaria 24 ore su 24 in qualsiasi parte del mondo vi troviate.

Rachele Cervaro*

rachele-cervaro-avatar*Italiana di nascita e spagnola di adozione, attualmente vive a Barcellona dove il destino sembra volerla. Esperta in marketing digitale specializzata in SEO, SEM, Rachele ha vissuto in tre Paesi e viaggiato in più di quaranta.
Nel 2012 ha lasciato casa e campi ed, assieme al marito Gábor, ha fatto il giro del mondo in 17 mesi. Adesso cerca di conciliare viaggi e lavoro in attesa del prossimo giro del mondo. Le sue più grandi passioni: Viaggio e fotografia. Non lo avevate capito? Il suo blog è surfingtheplanet.com.

 

Link utili: