Europ Assistance
  • Iscriviti al Feed RSS
  • Seguici su Google+

10 viaggi di Carnevale da fare almeno una volta nella vita

Organizzare il prossimo viaggio, pensando al Carnevale? Perché no. In giro per il mondo ci sono parate carnevalesche che dovrebbero essere viste almeno una volta nella vita.

ELEGANZA A VENEZIA – Iniziamo tra le maschere di casa nostra. Fino al 17 febbraio la laguna diventa gondola di eleganza e colori perché Venezia, nei giorni del suo Carnevale, propone uno degli eventi in maschera più “principeschi e regali” al mondo. Se avete perso il volo dell’Angelo il weekend scorso, potete sempre rifarvi

CARNEVALE DI JAZZ – New Orleans è la capitale del jazz ma anche delle maschere d’oltreoceano. Lì in un mix di cultura afro-americana, in quella zolla della Louisiana bagnata dal Mississippi, News Orleans saprà sorprendervi: è davvero magica la grande parata in maschera che rende il “Mardi Gras” del 17 febbraio una grande festa di colori, tradizioni e buona musica jazz.

RIO DE JAINERO – La lunga notte di carnevale in Sudamerica è per antonomasia Rio De Jainero. Fino al 18 febbraio la città brasiliana raccoglie un oceano di persone pronte a fare del travestimento carnevalesco una sfida di danze che si incrociano allo stadio Sambodromo. E poi volete mettere il fascino della stupenda spiaggia di Capocabana che fa da sfondo?

CARNEVALE ALLE CANARIE – Se fino al 22 febbraio sarete a rilassarvi a Santa Cruz De Tenerife, l’isola dell’arcipelago delle Canarie, vi assicurate un Carnevale fatto di folclore, musica, tradizione. Le strade si animano di gruppi musicali e persone travestite con un corteo di carri allegorici che reclamano memoria tra storia e leggende.

CORIANDOLI IN QUEBEC– In Canada il Carnevale deve vedersela con un clima rigido e così i protagonisti della grande festa in Quebec sono meravigliose sculture di ghiaccio. A Montrèal ci sono giochi di luce e a Repentigny il Carnevale è fatto di ghiaccio e spettacoli pirotecnici. Sapevate che il Carnevale canadese risale alla fine dell’800?

KÖLLE ALAAF – La Germania sprigionia un pizzico di follia lungo il Reno, nei giorni che trasformano Colonia nella capitale del Carnevale tedesco. Qui si respira un’atmosfera popolare con maschere semplici dove i tedeschi ritrovano la voglia di stare assieme per strada. Si balla, si canta e si beve la buona birra locale, ripetendo come un mantra “Kölle Alaaf”, ovvero celebrate la tradizione.

TRINIDAD –  I Caraibi si preparano al Carnevale di Trinidad a ritmo della soca, sound che mette insieme l’ipnosi delle percussioni e la melodia del calypso. Tradizione tra folletti e demoni in piena notte il 16 febbraio per la festa del J’Ouvert.

I CLOWN DI BINCHE – Il Belgio offre una parata carnevalesca suggestiva: la sfilata dei Gilles, un esercito di clown con maschere di cera pronta ad invadere fino al 17 febbraio le strade di Binche.

IL RE DEI GATTI – Nella minuscola Dragor c’è il carnevale più folle della Danimarca. Durante la festa tra maschere e coriandoli si tiene una famosa gara per eleggere il re dei gatti, una specie di palo della cuccagna in stile danese.

CARNEVALE FUORI STAGIONE – Se invece volete vivere l’atmofera carnevalesca “fuori stagione”, volate a Londra. Mentre gli altri rientrano dalle vacanze estive, tra il 29 e il 31 agosto prossimo il West Est si anima con il canrnevale di Notting Hill tra maschere e bancarelle piene di buon cibo.

Qualsiasi sia la destinazione, alla sicurezza in viaggio pensiamo noi. Con la nostra assicurazione Viaggi Nostop Vacanza vi diamo tra l’altro assistenza sanitaria in tutto il mondo e rimborso spese mediche fino a 1 milione di euro.

Link utili:

Fai un preventivo di Viaggi Nostop Vacanza

Rosario Pipolo

Autore: Rosario Pipolo

Share This Post On

Inviare un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *