Europ Assistance
  • Iscriviti al Feed RSS
  • Seguici su Google+

Auto e Moto, il certificato di proprietà dei veicoli dalla carta al digitale

Dal 5 ottobre gli italiani possono dire addio al tradizionale Certificato di proprietà dei veicoli. Non avranno più la scocciatura di avere il foglio di carta tra i documenti, perchè il Pubbico Registro Automobilistico (PRA) è pronto a rilasciarlo soltanto in formato digitale.

A COSA SERVE – Tutti i proprietari di autoveicoli, motoveicoli da 125 cc e rimorchi oltre le 3,5 tonnellate iscritti al PRA ricevono il Certificato di Proprietà (CdP) che, oltre a fornire tutte le indicazioni del mezzo, serve per eventuali annotazioni giuridiche, radiazioni o passaggi di proprietà del veicolo stesso.

COSA CAMBIA – All’atto dell’acquisto del veicolo sarà rilasciata al neo proprietario una ricevuta in sostituzione del vecchio documento cartaceo e un codice con le indicazioni per accedere on line a tutti i dati.

I VANTAGGI DELL’INNOVAZIONE DIGITALE – Oltre a ridurre gli iter burocratici, il formato digitale tutela tutti gli automobilisti da eventuali truffe o dal pericolo di furto e/o smarrimento del documento.

Link utili:
Offerta Auto e Moto di Europ Assistance

Guarda anche

Auto, torna l’obbligo di gomme invernali o catene da neve a bordo

Il 15 novembre è tornato in vigore l’obbligo di montare sull’auto le gomme invernali o in alternativa viaggiare con le catene da neve a bordo sulla rete stradale italiana in cui ne è previsto l’uso. Vi lasciamo alcuni consigli utili, ricordandovi che l’obbligo resterà...

Approfondisci

Inviare un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *