15 aprile 2016

europassistance_relay_milano_marathon_2016

Anche quest’anno la Europ Assistance Relay Milano Marathon del 3 aprile scorso è stata una bella sfida di passione, energia e condivisione dello sport. I 140 runner, che hanno corso la staffetta con Europ Assistance, hanno dimostrato che con  gambe, mente  e cuore si possono raggiungere obiettivi sempre più sfidanti

#CORRICON SICUREZZA – Grazie a tutto lo staff sanitario per aver garantito la nostra assistenza sanitaria ai 20 mila atleti della Milano Marathon 2016 con un’equipe di 122 specialisti, tra medici anestesisti-rianimatori, cardiochirurghi, perfusionisti, infermieri di area critica, soccorritori e volontari esperti.

#CORRICON LA MENTE – Grazie ad Andrea Colombo, Roberto Nava e Marco Gritti per averci accompagnati con Mindful Running nelle tappe del Programma di allenamento #Corricon che ci ha portati alla Europ Assistance Relay Marathon e a tutti i runner che hanno fatto di tutto per non perdersi un appuntamento. Grazie alla nostra ambassador Chiara Tortorella per essere stata con noi prima e durante la Relay Marathon.

#CORRICON NOI –  Grazie ai 140 runner che insieme, in staffetta, hanno corso 1.470 chilometri  e bravi i colleghi Alessandro e Francesco che hanno corso tutti 42 km da soli. Grazie a tutti i colleghi ci hanno dato supporto durante la gara ai  punti di cambio: Laura, Gabriella, Annamaria, Valeria, Alessandra, Anna, Loredana, Laura, Micaela, Barbara, Rosella, Federica, Giulia e Paola. Grazie anche a tutti i presenti al Marathon Village: Claudia, Letizia, Robin Paolo, Samantha, Natasha e Alessio.

#CORRICON IL CUORE – Grazie a tutti  i runner non  che hanno contribuito a raccogliere i fondi necessari a favore del progetto “Ben-essere in movimento”  di Spazio Aperto Servizi  per consentire a 27 ragazzi e bambini con situazioni familiari difficili, di fare sport e socializzare. Sì può ancora donare qui.

Ecco il video-diario di questa domenica speciale. Continuate a seguirci su www.corricon.me!