10 luglio 2012

E’ tempo di vacanza non solo per noi, ma anche per i nostri amici a quattro zampe. Sono tanti gli italiani che condivideranno l’estate con cani e gatti. Pertanto, prima di mettersi in viaggio, è opportuno prendere qualche precauzione, perché anche i nostri amici bau bau e miao miao hanno bisogno di piccoli accorgimenti.

Chi si muove in auto, tenga presente l’articolo 169 del codice della strada per cui “è vietato il trasporto di animali domestici in numero superiore a uno e comunque in condizioni da costituire impedimento o pericolo per la guida”.

Vi lasciamo qualche consiglio pratico:

  • Non lasciateli girovagare all’interno del veicolo, perché potrebbero essere di intralcio alla guida.
  • Se fate delle soste, non lasciateli chiusi in auto perché il caldo potrebbe essere nocivo.
  • Portate sempre dietro shampoo, antiparassitari e per i cani il guinzaglio, obbligatorio in luoghi pubblici come i supermercati.
  • Tenete a portata di mano cibo, acqua, cesta o lettiera per farli riposare.
  • Portate qualche foto in più del vostro amico a quattro zampe, nell’eventualità che possa smarrirsi.
  • Evitate la musica dell’autoradio ad alto volume e frenate brusche.
  • Assicuratevi che i finestrini dell’auto siano sempre chiusi. I cani, in particolar modo, amano sporgersi.

E chi invece si sposta in treno, in nave o in aereo? Ecco un articolo utile che può fare al caso vostro, anche se li portate all’estero! E voi avete qualche altro suggerimento da lasciarci per viaggiare con i nostri amici a quattro zampe?

Link utili:

Vacanze con gli animali: 10 cose da sapere…