8 gennaio 2013

Qualsiasi sia la pista da sci della nostra prossima vacanza invernale, dalla Gran Risa in Alta Badia all’Armentarola di Cortina, non dimentichiamo che anche sulle nevi è opportuno seguire un’alimentazione ad hoc. Insomma, oltre all’attrezzatura da sci, è indispensabile portarsi dietro qualche suggerimento utile: del resto è risaputo che il freddo gioca brutti scherzi allo stomaco e la nostra linea potrebbe essere in pericolo.

  • Non saltate mai la colazione e mettete a tavola un mix di alimenti equilibrati.
  • A pranzo, soprattutto se avete fatto una buona colazione, optate per una zuppa, che contribuisce ad alzare la temperatura corporea.
  • Uno spuntino goloso ci può stare, senza esagerare: una fettina di torta alla frutta fatta in casa.
  • A cena non tirate fuori la scusa che la pista da sci vi ha tenuto impegnati per tutto il giorno: bandite da tavola piatti come le fritture.

Oltre al nutrimento, non scordate la protezione per la vostra settimana bianca. Con la polizza Sci Noproblem di Europ Assistance  avete l’assistenza medica su tutte le nevi d’Europa. E in più potete scegliere la formula che fa più al caso vostro: quella settimanale o annuale.

Link utili:

La dieta ottimale per la settimana bianca

Sci Noproblem