Europ Assistance
  • Iscriviti al Feed RSS
  • Seguici su Google+

Partenza intelligente per il ponte di Ognissanti

Sono cominciate oggi 28 ottobre le partenze per il ponte di Ognissanti, legato alla festività del 1 novembre, che riporta una grossa fetta di italiani su strade e autostrade. Previste lunghe code per chi ha intenzione di mettersi al volante questo pomeriggio e prevede il rientro martedì 1 novembre. Come succede per gli esodi estivi, anche qui conta pianificare una partenza intelligente.

Ricordando il divieto di circolazione dei mezzi pesanti nelle fasce stabilite (oggi dalle 16 alle 22; il 29 ottobre dalle 14 alle 22; il 30 ottobre e il 1 novembre dalle 8 alle 22), bisogna fare attenzione ai tratti autostradali che saranno presi maggiormente d’assalto: l’A1 verso Sud; l’A14 adriatica, e per chi percorre il tratto ligure dell’A7, occorre tenere a mente i disagi causati dal maltempo nei giorni scorsi. Il sito Autostrade.it fornisce informazioni in tempo reale.

Tra gli accorgimenti prima di partire, vi suggeriamo di effettuare un check up alla vettura; tenere a potata di mano i numeri di pubblica utilità (carabinieri, polizia, ecc…); programmare delle soste nella aree predisposte; spegnere il motore quando fate lunghe code.
In caso di guasto o incidente all’auto, se non avete una copertura assicurativa, chiamate il numero gratuito 803.803 per richiedere il soccorso stradale. 

Fate ancora in tempo ad acquistare l’Auto Noproblem di Europ Assistance, la polizza che vi fornisce assistenza stradale completa in Italia e all’estero. Scaricando gratis l’app Roadside Assistant per iPhone e Android, potete richiedere il soccorso direttamente per via telematica.

Link Utili:

Autostrade – Traffico Real Time

Auto Noproblem

App gratuita Roadside Assistant

Guarda anche

Il Roadshow di Europ Assistance con il suo network di assistenza

Europ Assistance ha organizzato un Roadshow in tre tappe per consolidare la partnership con le Reti di assistenza. L’evento, che ha toccato le città di Milano, Roma e Rende tra il 15 e il 21 marzo, ha visto la partecipazione di oltre 300 partner del nostro Network. “Abbiamo condiviso le...

Approfondisci

2 Commenti

Inviare un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *