14 maggio 2015

In occasione dell’Expo 2015 l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha messo a punto un decalogo sulla sicurezza degli alimenti. Di fatto, sono delle indicazioni che richiamano i principi base per prevenire eventuali allergie alimentari.
Il decalogo rivolto dall’OMS a tutti coloro che lavorano gli alimenti, dai produttori ai distributori, è stato stilato anche con il contributo del nostro Ministero della Salute, che ne ha declinata una versione per noi consumatori.

NIENTE CONTAMINAZIONI – Separate sempre gli alimenti crudi da quelli cotti.

PULIZIA – Pulite tutto ciò che viene a contatto con gli alimenti.

SICUREZZA – Cuocete gli alimenti in maniera adeguata.

IGIENE – Lavate bene frutta e verdura prima di mangiarli e le mani se siete in cucina a contatto con gli alimenti.

CONSERVAZIONE – Conservate gli alimenti alterabili o cotti al di sotto dei 5°.

MANTENIMENTO – Fate attenzione a conservare i surgelati e scongelarli in ambiente freddo.

IL FRIGO – Fate pulizie periodiche del frigo, non riempitelo in eccesso e fatelo lavorare bene.

FRUTTI DI BOSCO – Cuocete bene i frutti di bosco congelati prima di mangiarli.

PESCE CRUDO – Prima di mangiarlo congelate il pesce crudo per 96 ore a -18°.

L’ETICHETTA – Controllate sempre l’etichetta sull’alimento. Vi aiuta a mangiare in sicurezza, senza sprechi e tenere d’occhio i valori nutrizionali.

Link utili:
Servizi Salute Europ Assistance