24 luglio 2015

L’estate è anche fatta di “viaggi originali” che in fin dei conti sono un modo diverso di attraversare l’Italia e riscoprire le bellezze del nostro territorio. Chi lo avrebbe mai detto che uno sciame di 11 calessini  Ape, i tre ruote dell’Italia in bianco e nero degli anni del Boom, avrebbero fatto una lunga traversata alla velocità di 50 km. orari da Milano a Catania?

THEGIRA – Il 21 luglio è partito Great Italian Rickshaw Adventure (TheGira), “il giro d’Italia sulle tre ruote” realizzato da Tim ed Expo 2015 in collaborazione con Generali Italia.  Un viaggio di oltre 1.600 chilometri lungo la dorsale adriatica della nostra penisola alla scoperta di borghi nascosti.

L’ASSISTENZA SANITARIA – Europ Assistance, in veste di sponsor tecnico di TheGira, fornisce a tutti gli audaci “viaggiatori su tre ruote” l’assistenza sanitaria: dalla consulenza medica all’invio di medico o ambulanza, dal pagamento diretto o rimborso delle spese mediche, farmaceutiche, ospedaliere in caso di infortunio o malattia alla protezione bagaglio ed effetti personali in caso di furto o smarrimento.

IN VIAGGIO– A vivere la “folle avventura” – così la definiscono scherzosamente gli organizzatori di TheGira – ci sono blogger e giornalisti tra cui Alessandro Marras, Manuela Vitulli, Lucilla Andreucci e Giovanna Pozzi.

Link utili:
L’offerta viaggi di Europ Assistance
TheGira