30 luglio 2014

Si parte per le vacanze e per chi si sposta in volo è meglio fare un ripasso di alcune procedure che sono cambiate.

Bagaglio a mano: compagnie low cost come Ryan Air sono diventate di manica larga e consentono di imbarcare anche un secondo. Per chi invece non vuole pagare extra per altri bagagli, può sempre indossare un abito valigia, anche in versione estiva, dalla giacca al gilet, con numerose tasche per ficcarci dentro qualsiasi cosa. In alternativa, si trova il modo di preparare “un bagaglio a mano intelligente”.

Smartphone o tablet mai scarico: chi parte per gli USA deve ricordare di non avere i dispositivi elettronici scarichi, perché all’imbarco potrebbero chiedervi di accenderli. Rischiate di restare a terra. Qui trovate alcuni consigli utili.

Passaporto: non c’è da pagare più il bollo annuale per chi utilizza il documento di viaggio fuori dai Peasi dell’Unione Europea.

Minori di 14 anni: è entrata in vigore la nuova normativa per gli under 14 che viaggiano senza accompagnamento.

Infine, portatevi dietro:

App da viaggio: scaricate sullo smartphone le app che possono tornarvi utili, da quella per scegliere il mezzo di trasporto a quella per cercare la toilette più vicina. Qui ve ne consigliavano alcune, che sono utili per ogni stagione.

Assicurazione viaggio: non dimenticate una copertura di assistenza sanitaria all’estero. La nostra assicurazione Viaggi Nostop Vacanza fornisce tra l’altro assistenza sanitaria in tutto il mondo, rimborso spese mediche fino a 1 milione di euro. Per la copertura, ecco come fare per veririficare se la vostra destinazione è a rischio.

Link utili

Viaggi Nostop Vacanza