7 giugno 2012

Mentre dall’Università di Melbourne arriva la notizia che i bambini che entrano in pubertà precoce sono soggetti a rischio di depressione, dall’Harvard Medical School ci assicurano che si può stabilire se ne siamo affetti.

Sul portale salute Docticare.it, trovate un articolo che ci spiega come nove biomaker siano in grado di eseguire in modo oggettivo la diagnosi della depressione. E’ uno studio interessante, soprattutto in tema di prevenzione.

Link Utile:

L’articolo “Nuovo esame di sangue per chi soffre la depressione”