Europ Assistance
  • Iscriviti al Feed RSS
  • Seguici su Google+

Non lasciate i bambini soli in auto: un vademecum dal Ministero della Salute

Lasciare un bambino da solo in auto? No, perché c’è un alto rischio di morte per ipertermia, ovvero un colpo di calore. Il monito arriva direttamente dal Ministero della Salute, anche a seguito di tragici eventi che hanno visto recentemente come protagonisti il mondo dell’infanzia. Del resto, basta lasciare un bimbo sotto al sole per una ventina di minuti e si corre il pericolo. In Francia, sono stati rilevati 24 casi, mentre anche in Italia, Ungheria, Paesi Bassi e Islanda è stato lanciato l’allarme.

E’ disponibile on line sul sito del Ministero un vademecum pratico, tradotto da un documento dell’Euopean Child Safety Alliance, che ci mette in guardia, fornendoci delle diritte su come salvaguardare i nostri bimbi dall’ipertermia. Naturalmente tenete d’occhio anche quelli degli altri: se notate un bambino da solo in auto non esitate a contattare il 112 (numero unico europeo per le emergenze) o il 113.

Link utili:

Il vademecum

Ministero della Salute

Guarda anche

80edays, il giro del mondo in 80 giorni tra viaggio, sostenibilità e avventura

Vi abbiamo raccontato, attraverso il nostro canale di Twitter, la grande avventura del Team Italia a 80edays che, dal 16 giugno scorso, ha visto  12 auto elettriche  con 12 team internazionali fare il giro del mondo, evocando le atmosfere del famoso romanzo di Jules Verne. START – Europ...

Approfondisci

Auto, torna l’obbligo di gomme invernali o catene da neve a bordo

Il 15 novembre è tornato in vigore l’obbligo di montare sull’auto le gomme invernali o in alternativa viaggiare con le catene da neve a bordo sulla rete stradale italiana in cui ne è previsto l’uso. Vi lasciamo alcuni consigli utili, ricordandovi che l’obbligo resterà...

Approfondisci

2 Commenti

  1. Sembra incredibile che ci sia bisogno di un vademecum per non dimenticarsi i bambini in auto, eppure è così… voi fate bene a parlarne, ma, personalmente, spero di non averne mai bisogno!

    Ripondi
    • Rosario Pipolo

      Cara Sofia, grazie per aver visitato il nostro blog. Ti aspettiamo ancora!

      Ripondi

Inviare un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *