3 luglio 2013

Tutti i riflettori sono puntati su di loro, ovvero i nostri “cervelli un fuga”. Sono in aumento i giovani che si trasferiscono all’estero per studiare o lavorare. Qualche mese fa il quotidiano il Messaggero ha confermato un dato Eurispes: il 60% degli italiani, in età compresa tra i 18 e i 24 anni, è disposto ad espatriare. In rete ci sono diversi siti che dannodiritte su come muoversi: dalle community di Viviallestero.com e Cervelliinfuga.com alle pagine di diario personale di Mollotutto.com o ai consigli utili della sezione “Lavorare all’estero” di Zingarate.com.

Se decidete di andare all’estero per studiare o fare uno stage, con la Viaggi Nostop Stage di Europ Assistance siete coperti per i 6 mesi di permanenza all’estero. La polizza di assistenza sanitaria, rivolta ai giovani tra i 18 e i 29 anni, comprende tra l’altro anche copertura delle spese mediche, protezione del bagaglio e responsabilità civile verso terzi.

Le spese mediche, ospedaliere e farmaceutiche sono coperte fino a 200.000 euro, con pagamento diretto presso le strutture del network Europ Assistance.

Link utili:

Viaggi Nostop Stage