13 giugno 2014

Il 4 giugno scorso è entrata in vigore la nuova normativa per i minori di 14 anni che viaggiano all’estero senza l’accompagnamento di uno dei genitori o di chi ne fa le veci. Come si legge sul sito della Polizia di Stato, occorre compilare una dichiarazione di accompagnamento.

Limitata alla durata di un viaggio di andata o andata/ritorno fino ad un massimo di 6 mesi, salvo eventuale proroghe da parte dell’ufficio di competenza, la dichiarazione deve essere depositata in Questura se si vuole affidare il minore ad una persona fisica o ad una compagnia di trasporto. Per chi sceglie quest’ultima, si consiglia di verificare direttamente con il vettore, prima dell’acquisto del biglietto, la disponibilità ad accettare il minore.

In alternativa al modello standard di dichiarazione rilasciata dalla Questura della provincia di residenza, c’è la menzione sul passaporto del minore con i nomi degli accompagnatori, durata e destinazione del viaggio.

Prima della partenza, vi suggeriamo di farli munire della nostra assicurazione Viaggi Nostop Vacanza, che li assiste ovunque nel mondo con assistenza sanitaria e rimborso spese mediche. Viaggiano assicurati gratis i bambini fino a 2 anni e tariffe agevolate per i minori  dai 2 ai 17 anni.

Link utili

Passaporto per minori

Viaggi Nostop Vacanza