17 maggio 2013

Con una bella giornata di sole, torna la voglia di tirare fuori la moto dal box. Controllando però tra i documenti, ci accorgiamo di aver smarrito la patente. In caso di furto o smarrimento, dobbiamo recarci presso Polizia o Carabinieri per fare denuncia con due fototessere e la carta di identità. Se la patente non è scaduta, ci rilasceranno un permesso provvisorio di circolazione in attesa di ricevere il duplicato a domicilio entro 90 giorni.
All’atto della denuncia accertatiamoci presso le autorità (in alternativa chiamiamo il numero verde 800232323) che la patente sia censita nell’archivio nazionale degli abilitati alla guida. Se non risulta, occorre andare alla Motorizzazione Civile e presentare i documenti indicati sul sito del Ministero dei Trasporti.

Questa è un’occasione per fare un ripasso dei nuovi documenti di guida per le due ruote, entrati in vigore lo scorso gennaio con il nuovo codice delle strada, che hanno messo in soffitta il vecchio patentino.

Tornando al vostro giro in moto, per spostarvi con tranquillità vi ricordiamo la polizza Moto Noproblem di Europ Assistance, che fornisce l’assistenza stradale in Italia e all’estero. Potete scegliere di assicurarvi tutto l’anno o solo per la stagione di utilizzo, con la formula semestrale.

Link utili:

Moto Noproblem