Europ Assistance
  • Iscriviti al Feed RSS
  • Seguici su Google+

Traveller Generation, 10 consigli per una vacanza da “surf”

traveller_generation_europassistance_sport

Quest’estate avete deciso di vivere una bella vacanza in compagnia del vostro “surf” tra sport e onde? Ecco i nostri consigli che possono tornarvi utili prima del viaggio:

  • Non dimenticate di mettere in valigia muta o shorty, boardshort, una t-shirt per proteggervi dai raggi UV, casco e calzari.
  • Fate un check dell’attrezzatura da surf per essere certi che non sia usurata.
  • Installate sullo smartphone un’app specializzata  sui posti per “surfare” e le previsioni meteo. Tra le più popolari c’è MSW Surf Forecast, disponibile su Android e Apple Store.
  •  Fate un ripasso delle regole di sicurezza per quando sarete in acqua, ricordando di non andarci se ci sono condizioni meteo avverse.
  • Preparate un mini kit d’emergenza che contenga anche salviette contuchoc e antiustione, sparadrap, crema idratante, garze sterili, bande elasticizzate, bendaggi per le medicazioni.
  • Se viaggiate in aereo, controllate il regolamento della compagnia scelta per il trasporto della tavola da surf. In alternativa potete usare delle piattaforme online di sharing economy per noleggiare a prezzi convenienti attrezzature sportive.
  • Non avete “una spiaggia del cuore” per surfare d’estate? Inserite allora nel programma vacanziero quella di Sotavento a Fuerteventura in Spagna; Lafiténia  di Saint-Jean-De-Luz in Francia; Easkey della Contea di Sligo in Irlanda o Fehmarn a Schleswig-Holstein in Germania.
  • Nella playlist musicale del viaggio iniettate pure il surfin’ rock dei Beach Boys, Dick Dale, Ronny & Daytonas, Layka & The Cosmonauts.
  • Per iniziare a respirare l’atmosfera, guardate queste due perle del cinema dedicato al mondo del surf: Un mercoledì da leoni (Big Wednesday, USA 1978) di John Milius e Point Break – Punto di Rottura (USA, 1991) di Kathryn Bigelow.
  • Non dimenticate Sport Generation, la nuova assicurazione viaggi under 35 di Europ Assistance, che prevede tra l’altro il rimborso delle spese mediche fino a 1.000.000€ senza franchigie e senza anticipi in caso di malattia o infortunio, anche durante la pratica dell’attività sportiva preferita. Inoltre, include anche il rimborso di lezioni sportive già pagate o il noleggio dell’attrezzatura.

 

Link utili:

Fai un preventivo Sport Generation di Europ Assistance

Guarda anche

#Movesafe in Russia tra Mosca e San Pietroburgo

Sontuosa ed “europea” San Pietroburgo. Più misteriosa e straniante, per noi, Mosca. Un viaggio in Russia parte quasi sempre da qui, da due metropoli con stili e atmosfere diversi, ma lo stesso grado di fascino, da scoprire anche oltre le grandi icone. A CASA DEGLI SCRITTORI – A Mosca,...

Approfondisci

Movesafe in India tra le meraviglie del Rajasthan

L’India è un paese talmente vasto che per vederlo tutto bisognerebbe starci come minimo sei mesi. Se è la prima volta che ci andate e avete le ferie “contate” il miglior itinerario che io vi possa consigliare è sicuramente il Rajasthan, la terra dei marahja, dei sari e dei colori, dei...

Approfondisci

#Movesafe in Irlanda del Nord da Belfast a Derry

Se state pensando ad un tour itinerante alla scoperta di paesaggi fiabeschi e castelli antichi, l’Irlanda del Nord è una meta davvero magica. La prima volta che ci sono stata, ne sono rimasta davvero affascinata. Con le sue scogliere meravigliose e la sua cultura ibrida ricca di leggende e...

Approfondisci

Inviare un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *