Europ Assistance
  • Iscriviti al Feed RSS
  • Seguici su Google+

In estate casa al sicuro dai ladri con la vigilanza in emergenza

I furti d’estate nelle abitazioni sono ormai all’ordine del giorno e le confermano i ritagli di cronaca sui principali quotidiani italiani. Come ha evidenziato di recente Repubblica.it, negli ultimi due anni, in quasi tutte le regioni italiane, c’è stato un aumento notevole delle azioni dei “topi d’appartamento” che si appostano per svaligiarci casa. In cima alla classifica ci sono tra l’altro Emilia-Romagna (+64%), Liguria (58%) e Toscana (50%).

Ecco una lista di consigli utili per evitare sospetti sulla vostra assenza:

– Non urlate sui social network che siete in partenza per la meritata vacanza.

– Chiedete ad un amico fidato di passare un paio di volte a settimana per svuotarvi la cassetta della posta.

– Fate in modo che l’addetto delle pulizie non sposti lo zerbino.

– Non abbassate tutte le tapparelle e procuratevi qualche lampadina con il timer per far credere ai ladri che siete in casa.

– Chiudete la serratura con tutte le mandate.

– Assicuratevi che non ci sia l’etichetta con il cognome sul contatore della corrente elettrica. Potrebbero staccarlo per non far funzionare un eventuale servizio d’allarme.

– Non lasciate eventuali messaggi in segreteria.

Prese queste piccole precauzioni, a farvi andare in vacanza sereni ci pensa Europ Assistance con il servizio on demand Vigilanza in emergenza . Tra le opzioni ci sono il Servizio di ispezione/ronda tramite un vigilante (l’intervento è garantito entro 3 ore dalla richiesta per la fascia notturna 22-6) e il Servizio di piantonamento. (il servizio è garantito entro 6 ore dalla richiesta, 24 ore su 24), entrambi erogati da una guardia giurata.

Per informazione sui costi e prenotazione del servizio, basta chiamare il numero verde 803.803. Il servizio è attivo nelle aree di: Milano, Monza Brianza, Bologna, Roma, Torino, Genova, Firenze, Prato, Padova, Parma.

Link utili:

Vigilanza in emerganza

Rosario Pipolo

Autore: Rosario Pipolo

Share This Post On

Inviare un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *