Europ Assistance
  • Iscriviti al Feed RSS
  • Seguici su Google+

#Movesafe in Thailandia da Bangkok a Koh Tao

itinerario_thailandia_europassistance

La Thailandia è un luogo che attrae molti, soprattutto per le vacanze estive. E’ anche una meta che personalmente consiglio quando una persona ha voglia di fare un bel viaggio in libertà (fuori dai classici resort) e, allo stesso tempo, un itinerario facile da organizzare.
E poi, ammettetelo, la Thailandia è sempre stata nei vostri pensieri. Con le sue spiagge incredibili,  la cultura esotica e la gastronomia buonissima “la terra dei sorrisi ” si è guadagnata una posizione nel cuore di tutti. Vi propongo un itinerario di 15 giorni da Nord a Sud, tempo per farvi un’idea della cultura tailandese.

BANGKOK  (2 giorni) –  Sicuramente il volo arriverà a Bangkok, capitale della Thailandia. Anche se caotica, Bangkok è una città meravigliosa con moltissime cose da scoprire. Dedicate le giornate visitando il Grand Palace, i famosi templi di Wat Pho, Wat Arun e Wat Phra Kaew, a perdendovi nei centri commerciali e respirando l’aria inebriante della città per poi rilassarvi nel parco Lumphini.

SUKHOTHAI (1 giorno) –
Il parco storico di Sukhothai, è un luogo che non si può assolutamente non visitare in Thailandia. Il modo migliore per godersi la visita delle rovine presenti nel parco storico è noleggiare una bicicletta e pedalare tra le rovine respirando la tranquillità che queste trasmettono.

CHIANG MAI  (2 giorni) –  Chiang Mai è per molti viaggiatori il luogo preferito in Thailandia. Circondata da montagne, è un posto ideale per escursioni e per scoprire la natura della Thailandia settentrionale. Consiglio di visitare i templi Wat Chedi Luang e il magnifico Wat Doi Suthep Phrathap. Se capitate li durante il fine settimana, da non perdere sono anche il mercato notturno ed il mercato della domenica.

CHIANG RAI (3 giornI) –  A solo 3 ore di autobus da Chiang Mai, Chiang Rai è famosa per ospitare l’imponente Tempio Bianco, sicuramente il tempio più bello che abbiate mai visto. La sera potete rilassarvi cenando al mercato notturno, dove potete gustare la ricca cucina settentrionale.

KRABI, RAILAY E PHI PHI  (3 giorni) –  E adesso dopo tutta questa cultura un po’ di sano relax ci vuole. Andiamo in spiaggia sulla costa occidentale! Da Chiang Rai si può volare a Krabi e cominciare ad esplorare le spiagge della costa del Mare delle Andamane. Consiglio di pernottare a Ao Nang, rilassarvi qualche giorno sulla bellissima spiaggia di Railay e fare delle escursioni. Raccomando Phi Phi per vedere Maya Bay e le quattro isole.

KOH TAO  (4 giorni) –  Merita anche la costa orientale. Ci si può arrivare facilmente da Krabi in bus e poi prendere uno dei traghetti che vanno in questa zona. Un’isola della quale mi sono innamorata è senza dubbio Koh Tao, un paradiso per i subacquei e per gli amanti dello snorkelling. Koh Tao è perfetta se si vuole fare un corso sub. Sapete che è riconosciuta come il centro di immersioni più economico al mondo ed è anche molto sicuro? Parola di chi lo ha fatto!

BANGKOK (2 giorni) –  Gli ultimi due giorni in Thailandia vi suggerisco di rimanere a Bangkok, perché sicuramente non avrete visto tutto. Se capitate durante il fine settimana vi consiglio il Chatuchak Market, un enorme paradiso per gli amanti dello shopping a prezzi veramente bassi.

#MOVESAFE – La Thailandia è un paese sicuro, in cui viaggiare è molto facile ed è l’ideale per rilassarsi, ma vi consiglio di non partire senza una  buona assicurazione di viaggio. Io uso Viaggi No Stop Vacanza di Europ Assistance, pensata per chi come me viaggia spesso. Sicuramente anche voi troverete quella che più si adatta alle vostre esigenze.

Rachele Cervaro*

 

rachele-cervaro-avatar*Italiana di nascita e spagnola di adozione, attualmente vive a Barcellona dove il destino sembra volerla. Esperta in marketing digitale specializzata in SEO, SEM, Rachele ha vissuto in tre Paesi e viaggiato in più di quaranta.
Nel 2012 ha lasciato casa e campi ed, assieme al marito Gábor, ha fatto il giro del mondo in 17 mesi. Adesso cerca di conciliare viaggi e lavoro in attesa del prossimo giro del mondo. Le sue più grandi passioni: Viaggio e fotografia. Non lo avevate capito? Il suo blog è surfingtheplanet.com.

 

Link utili:
Fai un preventivo Viaggi Nostop Vacanza

Guarda il video “Il rilassato in Thailandia”

Guarda anche

#Movesafe in India sul “filo di Nicky” a bordo di un tuk-tuk

Quando si viaggia in Asia, la voglia di prender il posto del nostro autista e mettersi alla guida di un tuk-tuk viene di sicuro. Un modo semplice, sicuro ma decisamente avventuroso per conciliare uno spettacolare viaggio alla scoperta dell’India e questa voglia di muoversi con il vento tra i...

Approfondisci

Movesafe in India tra le meraviglie del Rajasthan

L’India è un paese talmente vasto che per vederlo tutto bisognerebbe starci come minimo sei mesi. Se è la prima volta che ci andate e avete le ferie “contate” il miglior itinerario che io vi possa consigliare è sicuramente il Rajasthan, la terra dei marahja, dei sari e dei colori, dei...

Approfondisci

#Movesafe in Thailandia: 10 cose da sapere prima di partire

La Thailandia è una terra molto amata, nonché una delle destinazioni orientali più ambite negli ultimi anni. A mio avviso è il posto perfetto per chi si approccia per la prima volta alla cultura orientale. È bene tenere a mente 10 cose prima di partire per la cosiddetta terra del...

Approfondisci

Inviare un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *