Europ Assistance
  • Iscriviti al Feed RSS
  • Seguici su Google+

Singapore

Paese: Singapore (Città Stato)
Lingua: Inglese (con forte presenza di Singlish)
Fuso orario: +8
Distanza dall'Italia: 10005
Nome abitanti: Singaporiani
Popolazione: 5.612.000
Sapevi che:

a Singapore si rischia di avere una multa pari a $ 1.000 se, dopo aver usufruito di un bagno pubblico, non si è tirato lo sciacquone prima di lasciarlo? Sembra che l'attenzione per l'igiene sia tale da essere più lindo del bagno di casa nostra.

La Repubblica di Singapore è una città-stato situata nel sud-est asiatico, ed il suo territorio si estende su un arcipelago composto da oltre sessanta isolette, le quali fanno capo all’omonima capitale situata sull’isola più grande. Con una superficie inferiore ai 700 km² e l’alto numero di persone che la popolano, Singapore risulta essere una delle città con la più alta densità abitativa del mondo.

Con un volo di circa 12 ore si raggiunge l’Aeroporto di Singapore-Changi, uno dei più importanti del Sud-Est Asiatico con i suoi 50 milioni di passeggeri che vi transitano ogni anno.
La soluzione principale per raggiungere il centro città è la metropolitana, che parte dai terminal 2 o 3. Diversamente è possibile prendere un autobus o un taxi, ma risultano essere meno rapidi.
Consigliamo di visitare la città a piedi, così da scoprirne gli angoli più nascosti; per chi preferisse spostarsi in modo più comodo, il sistema della metro è davvero molto funzionale.

 

PRINCIPALI ATTRAZIONI ED EVENTI
Che sia una tappa di un viaggio, o meta del viaggio stesso, Singapore ha molto da offrire, e il lato positivo è che le attrazioni si possono visitare molto agevolmente e rapidamente.
Sicuramente da visitare è il Marina Bay Sands, complesso di hotel sulla cui sommità troneggia una sorta di nave futuristica, chiamata Skypark. Contenente un immenso centro commerciale ed altre attività, ospita oltre 2500 camere e uno dei casinò più grandi del mondo.
Sulla sommità impera l’Infinity Pool, una gigantesca piscina a raso che è a sola disposizione dei clienti.
Accanto a questa struttura incredibile si trova l’ArtScience Museum, una costruzione a forma di fiore di loto bianco, perfetta nelle sue forme giganti.
Restando in zona, al termine di ogni serata ha luogo uno spettacolo di acqua, luci, musica, laser e suoni per 13 minuti. Il Wonder Full è un’esperienza sempre diversa e coinvolgente.
Il Gardens By the Bay racchiude l’anima green di Singapore. Se da una parte si potranno visitare 100 ettari di giardino ricco di ogni tipo di vegetazione, dall’altra bisogna assolutamente dedicare del tempo per estasiarsi guardando il Supertree Grove, il Flower Dome e la Cloud Forest. A parte si raccomanda anche il National Orchid Garden.
Camminando per la capitale si ha anche modo di imbattersi più volte nel simbolo della città stessa: il Merlion, ossia una figura mitologica composta dal corpo di una sirena e il capo di un leone. Il concetto si riunisce anche al nome stesso di Singapore, o Singapura, che tradotto significa proprio “Città del Leone”.
Altra attrazione da non perdere è la Singapore Flyer, che è stata la ruota panoramica più alta al mondo fino al 2013, quando è stata superata dalla High Roller Observation Wheel di Las Vegas.
Se invece si desidera fare un tuffo nel passato, il Raffles Hotel, in puro stile coloniale, provvederà egregiamente al grande salto. Non per tutte le tasche però: offre solo suites al suo interno.
Da considerare anche gli eventi annuali, da tenere in debita considerazione quando si decide il periodo per effettuare un viaggio. Per esempio, si vuole festeggiare un secondo veglione? Tra gennaio e febbraio si tiene il loro capodanno, celebrato con 2 giorni di eventi.
Oppure, se si vogliono provare le vere prelibatezze culinarie locali, ogni anno a luglio ha luogo il Singapore Food Festival, che comprende eventi settimanali, celebrazioni, workshop e competizioni in tutta Singapore.
Per chi desidera fare incetta di abbigliamento, scarpe e borse, da maggio a luglio si tengono svendite incredibili. Ecco perché è meglio calcolare di portare al proprio seguito un bagaglio extra da riempire.
Infine, ultimo ma non meno importante, è l’evento legato alla Formula Uno: ogni settembre si tiene l’unico evento notturno nella storia della tradizione automobilistica, e il tutto si svolge su un circuito cittadino avente sullo sfondo lo skyline di Singapore.

 

VITA NOTTURNA
Per chi volesse dedicarsi a camminate tra la moda e la vita notturna, si segnalano Clarke Quay e Clarke Street, due passeggiate che regalano ottime alternative alle attività del dopo tramonto. Dedicare delle visite ai suoi tre quartieri etnici, che rappresentano l’anima della città, è una buona idea. Chinatown, Little India e Kampong Glam sapranno far divertire e conoscere lati inebrianti di questa capitale asiatica.

 

MUSEI
L’arte a Singapore prende vita sotto diversi aspetti e sfaccettature, grazie anche alla presenza di numerosi musei e gallerie: il Singapore Art Museum, il National Museum of Singapore, l’ArtScience Museum, e l’Art Stage, poiché ognuno di essi custodisce elementi capaci di far comprendere l’interessante storia della Città.

 

COSA MANGIARE
Chi ha modo di alloggiare sul suolo di Singapore deve necessariamente assaggiare delle prelibatezze locali che resteranno per sempre impresse nella memoria palatale. Il Chilli Crab è un grande granchio intero che viene degustato con un grembiule per non sporcarsi con la salsa.
La Laksa è una zuppa piccante a base di noodles di riso, pollo e gamberi (o pesce), e viene preparata o con latte di cocco o con succo di tamarindo.
L’Hainanese Chicken Rice, a base di riso, pollo, aglio e zenzero, è uno dei piatti tradizionali della capitale.
Il Roti Prata è un tipo di pane che può essere sia dolce che salato, largamente consumato da queste parti.
Per i più coraggiosi c’è il Durian, un frutto che può emanare un odore piuttosto sgradevole, ma che una volta aperto concede dolcezza e piacere unici. Infine, cosa c’è di meglio che concludere la serata con un Singapore Sling? Cocktail a base di gin, triple sec e succhi di lime e ananas, che rinfrescherà i palati più esigenti.

 

CLIMA
Singapore ha una collocazione geografica vicina all’equatore e gode di un clima tropicale, caratterizzato cioè da abbondanti piogge, temperature ed umidità elevate lungo tutto l’anno.
Le stagioni di Singapore risentono altamente della presenza dei monsoni, venti ciclici e caldi che, arrivando dall’Oceano Indiano, investono anche l’estremo oriente.
Pertanto si assiste ad un clima sostanzialmente caldo e piovoso, senza che ci sia mai un momento di caldo secco.
Da novembre a marzo il territorio viene colpito da monsoni di nord-est, che portano piogge soprattutto nel primo periodo. É il periodo più caldo dell’anno e probabilmente il meno indicato per organizzare un viaggio.
Da giugno a settembre si palesano invece i monsoni di sud-ovest, con forti venti e brevi tempeste.
Nei mesi che vedono il passaggio da un monsone all’altro si palesano gli inter-monsoni, cioè si assiste a situazioni di adattamento climatico in preparazione del monsone in arrivo.
Singapore è quindi una città piovosa, con 167 giorni di rovesci all’attivo. Praticamente piove a giorni alterni. Sebbene non esista un periodo di secca, di sicuro febbraio è il mese che conta meno rovesci.
Data la vicinanza rispetto all’equatore, a Singapore la luminosità durante la giornata è costante durante tutto l’anno. Per questo non viene adottato il sistema dell’ora legale.
La quantità di sole giornaliera è sostanzialmente influenzate dalla presenza di nuvole: si va dalle quattro alle cinque ore soleggiate durante i mesi più piovosi (novembre e dicembre) alle otto-nove ore durante i periodi più secchi (febbraio e marzo).

 

SICUREZZA
La sicurezza a Singapore è qualcosa di incredibile per le nostre consuetudini.
Grazie al mega apparato di videosorveglianza diffuso su tutto il territorio, quasi nessun negozio o attività utilizza sistemi di antifurto, i cittadini viaggiano senza stringersi a sè gli oggetti personali e anche il numero di crimini violenti in un anno è irrisorio.
Il sistema di controllo è efficientissimo, e non chiude un occhio neanche sulla più piccola infrazione amministrativa.
Le sanzioni sono salatissime, e vige ancora la pena di morte per impiccagione.

ASSISTENZA SANITARIA
Il sistema sanitario è soggetto ad una continua implementazione di servizi in un’ottica di qualità di prim’ordine.
Su tutto il territorio sono presenti diversi presidi ospedalieri pubblici, tante cliniche private e numerosi policlinici.
Grazie agli investimenti dedicati e alle ottime preparazioni mediche, i servizi sanitari erogati non hanno nulla da invidiare ai quelli occidentali.
Non a caso tanti utenti facoltosi arrivano da tutto il mondo per usufruire della qualità e degli ottimi servizi erogati in ambito medico. Essenso i costi molto alti, prima di partire stipulate un’assicurazione sanitaria di Europ Assistance