L’onda del cambiamento sotto il segno della sostenibilità è già arrivata e non è possibile ignorarla. Il mondo dell’imprenditoria è in fermento: come uno degli attori principali della comunità è chiamato a essere in prima linea per favorire il consolidamento di questo nuovo paradigma culturale.
Siamo tutti cambiati profondamente, anzitutto come consumatori: siamo più attenti e consapevoli. Chiediamo di più ai prodotti che acquistiamo e alle aziende che li propongono. Queste nuove esigenze sono così forti che oggi un’impresa che voglia restare competitiva, deve puntare sulla sostenibilità se vuole garantirsi un solido futuro.

Uno studio del 2019 realizzato dall’International Trade Center, organismo dell’Unione Europea, fotografa la situazione del mercato europeo per i prodotti sostenibili. L’indagine ha interessato Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi e Spagna. In questi Paesi emerge una crescente domanda per prodotti di provenienza sostenibile da parte dei consumatori. In particolare l’85% delle aziende intervistate segnala un aumento delle vendite di prodotti sostenibili negli ultimi cinque anni e il 92% prevede un aumento delle vendite di prodotti sostenibili nei prossimi cinque anni.

Insomma il tema deve essere sempre più centrale nelle politiche di ogni azienda, anche se intraprendere un percorso serio verso un approccio sostenibile non è un compito facile in un’impresa. Spesso vuol dire rinnovare il proprio modo di lavorare, modificare pratiche consolidate. Eppure è proprio dal settore imprenditoriale che può arrivare la svolta decisiva. Per sua natura l’impresa è abituata ai cambiamenti per seguire le nuove tendenze del mercato, anche se in questo caso la trasformazione deve essere più profonda.

Il percorso di Europ Assistance nell’ambito della sostenibilità è molto articolato e passa anzitutto dalla mobilità. Con i nostri prodotti assicurativi cerchiamo di ingaggiare e favorire quel segmento di consumatori che cerca un’assicurazione più agile. Non potremo mai raggiungere una mobilità veramente smart senza un’assicurazione capace di accompagnare il cliente a prescindere dal tipo di mezzo che usa. Per questo riteniamo che strumenti come Mobilità Noproblem saranno sempre più diffusi nel prossimo futuro: al centro dell’attenzione c’è l’individuo, protetto durante tutti i suoi spostamenti anche se effettuati cambiando mezzo di trasporto.

Oltre a rivedere i nostri prodotti, stiamo implementando miglioramenti anche per i nostri servizi, in particolare soccorso stradale e noleggio, dove continua il nostro impegno per sostenere una mobilità sostenibile. In questo frangente ci apprestiamo a fare passi avanti importanti che ci porteranno ad avere una flotta sempre più elettrica oltre che infrastrutture dedicate.

Abbiamo da tempo compreso l’importanza del nostro impegno nel settore per favorire una mobilità sempre più ecologica e cerchiamo soluzioni innovative anche in tutti gli altri settori di nostra competenza. Stiamo vivendo un periodo di profondi cambiamenti culturali: siamo convinti che per una vera transizione c’è bisogno che ognuno faccia la propria parte. È solo attraverso un circolo virtuoso di contaminazioni e influenze positive si costruisce un futuro più sostenibile.

Usi più mezzi per spostarti?
Scopri Mobilità Noproblem
Condividi su:
Mostra commentiClose Comments

Lascia un commento