Le misure di sicurezza imposte per arginare l’emergenza Coronavirus stanno cambiando il nostro modo di viaggiare.

Si tenderà a privilegiare il turismo di prossimità, sia per riscoprire e sostenere l’Italia, sia per le restrizioni che probabilmente nei prossimi mesi penalizzeranno gli spostamenti verso l’estero. Un sondaggio di Confturismo-Confcommercio, rileva che, la voglia di ripartire è alta, che il 50% degli intervistati lo farà appena l’emergenza sanitaria sarà rientrata e che l’83% di chi si metterà in viaggio sceglierà l’Italia come meta turistica.

Per rispondere alle nuove richieste, Europ Assistance Italia propone due nuovi prodotti assicurativi che mettono al centro le esigenze delle persone.

La prima proposta è Viaggi Italia dedicato al turismo di prossimità che, insieme alle prestazioni di assistenza e rimborso spese mediche, include MyClinic, l’assistenza digitale che permette di avere un medico sempre a disposizione, da raggiungere al telefono o con videoconsulto, e una valutazione veloce del proprio stato di salute con un triage certificato.

La scelta dell’Italia come meta di vacanza determinerà anche un aumento dell’utilizzo dell’auto come principale mezzo di trasporto, e proprio per rispondere ad una domanda di assistenza stradale in crescita, la polizza Viaggi Italia include anche il soccorso stradale, l’auto sostitutiva e il servizio di depannage, per poter ripartire subito in caso di fermo del proprio veicolo e continuare il viaggio senza interruzioni.

Per ulteriori livelli di sicurezza, Europ Assistance ha pensato anche a chi, in viaggio, vuole proteggere la propria casa da danni, furto e incendio, garantire un’assistenza 24h ai propri familiari rimasti a casa, o ancora a chi sceglie una vacanza all’insegna dello sport o ama andare in vacanza con i propri amici a 4 zampe.

L’altra novità è Extra, un modulo opzionale che estende il perimetro di copertura di tutte le polizze Viaggi Nostop, breve durata e annuale, e Viaggi Italia in caso di disagi causati da Covid-19.

Extra prevede, infatti, assistenza e rientro alla residenza in caso di situazione di crisi dovuta al Covid-19, rimborso dei maggiori costi sostenuti in caso di un eventuale soggiorno forzato per fermo sanitario nella destinazione prescelta, o in quella di partenza, anticipo per spese di prima necessità, copertura delle spese mediche e un indennizzo in caso di ospedalizzazione dovuta a Covid-19, se contratto durante la vacanza o nei 15 giorni successivi al rientro

“Salute e sicurezza sono diventati due elementi imprescindibili, non solo a casa ma anche in viaggio. Europ Assistance Italia ha voluto rispondere a questi nuovi bisogni con due soluzioni assicurative che offrono ai clienti protezione e assistenza attraverso servizi semplici e innovativi. Offrire tutela e assistenza ai nostri clienti anche in situazioni di estrema difficoltà è da sempre elemento distintivo della nostra strategia, il nostro obiettivo è prenderci cura dei nostri clienti perché possano viaggiare sempre più sicuri anche in situazioni difficili come quelle che stiamo vivendo oggi” sostiene Mauro Cucci, Chief Travel & Personal Officer di Europ Assistance Italia.

Cerchi un’assicurazione viaggio per le tue vacanze in Italia?
Scopri la polizza Viaggi Italia
Condividi su:
Mostra commentiClose Comments

Lascia un commento