Europ Assistance
  • Iscriviti al Feed RSS
  • Seguici su Google+

La Digital Roadside Assistance di Europ Assistance sul podio degli Insurance & Previdenza Awards di MF

La Digital Roadside Assistance di Europ Assistance è stata premiata nell’ambito degli Insurance & Previdenza Awards 2018 di Milano Finanza, ricevendo il riconoscimento MF Innovazione nella categoria Smart Claims.

ASSISTENZA STRADALE DIGITALE – Lanciata nel 2017, la nostra Digital Roadside Assistance è il primo servizio di assistenza stradale digitale, all’interno del nuovo ecosistema digitale e multicanale che, grazie a chatbot, web app e assistente virtuale, promette al cliente una gestione personalizzata e tempi di attesa azzerati.

L’ASSISTENTE VIRTUALE – Grazie alla tecnologia di riconoscimento del linguaggio naturale,l’assistente virtuale guida il cliente nei vari passaggi della richiesta di assistenza e capisce quando è necessario trasferirla ad un operatore reale, contribuendo così ad uno smistamento razionale del servizio di assistenza stradale.

VANTAGGI A PROVA DI FUTURO – La Digital Roadside Assistance rappresenta un approccio moderno all’assistenza in grado di modernizzare e semplificare la user experience, azzerare i tempi di attesa anche nei momenti di maggior traffico, localizzare il cliente in modo automatico (usando il GPS dello smartphone), dare feedback immediati e tangibili come l’SMS di conferma, il tracciamento del carroattrezzi o un riscontro sull’arrivo sul luogo del fermo del veicolo.

I NUMERI E LE CASISTICHE  – Nel 2017  Europ Assistance Italia ha effettuato 60.442 assistenze stradali e, se consideriamo le quasi 15.000 del primo trimestre del 2018, siamo già ad un totale di oltre 75.000 assistenze digitali.
Nella maggior parte dei casi la Digital Roadside Assistance di Europ Assistance ha risolto un guasto o altre cause di panne (92,87%), mentre per il resto si è trattato di incidenti (6,86%), furti (0,18%) e incendi (0,09%). Tra i guasti nell’80% dei casi, si trattava di quelli al motore.

CURIOSITA’ – Lombardia, Lazio, Emilia Romagna, Piemonte e  Veneto sono le regioni da cui sono state attivate il maggior volume di assistenze stradale digitali.

Inviare un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *