Europ Assistance
  • Iscriviti al Feed RSS
  • Seguici su Google+

Nasce Honda Quality Plus, il nuovo programma di Usato Certificato in collaborazione con Europ Assistance Italia

Honda Motor Europe Italia, in collaborazione con Europ Assistance Italia, ha lanciato Honda Quality Plusil nuovo programma dedicato all’usato certificato della Rete di Concessionarie Autorizzate, con l’obiettivo di standardizzare il processo di vendita dell’usato e di utilizzare strumenti dedicati per massimizzare i profitti provenienti da tale business.

HONDA QUALITY PLUS – Il programma sarà facilmente riconoscibile dai clienti attraverso il marchio Honda Quality Plus – usato certificato, simbolo di un prodotto affidabile e di qualità.
Honda Quality Plus prevede la copertura su tutte le vetture Honda e non Honda con un massimo di 10 anni di anzianità e 200.000 km, garanzia e soccorso stradale fino a 36 mesi, 125 punti di ispezione effettuati sulla vettura da Tecnici Qualificati Honda, 30 giorni o 1.000 km per la sostituzione. Per garantire la massima tranquillità del cliente è stato pensato un programma di sostituzione della vettura in caso di guasto che non possa essere risolto.

VETTURE IBRIDE – Altra novità importante è rappresentata dal fatto che nel programma Honda Quality Plus possono rientrare anche le vetture ibride, elemento determinante se pensiamo alla strategia di elettrificazione della gamma recentemente annunciata che porterà la Casa di Tokyo a commercializzare entro il 2025 due terzi dei modelli equipaggiati con propulsori alternativi.

HONDA E EUROP ASSISTANCE ITALIA  ANCORA INSIEME –  Per quanto riguarda l’erogazione delle garanzie e del soccorso stradale Honda ha confermato l’accordo con Europ Assistance Italia, leader nel mercato dell’assistenza privata. Da aprile l’attivazione delle polizze potrà essere effettuata on line tramite il sito www.eurapoint.it. I veicoli oggetto della polizza potranno essere ricondotti a tre differenti tipologie di garanzia sulla base dell loro anzianità e chilometraggio: Platinum, Sicurezza, Mobilità. Il concessionario potrà, invece, decidere la durata:12, 24 o 36 mesi.

Inviare un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *