I benefici dello yoga sul corpo e sulla mente sono stati dimostrati da diversi studi compiuti negli ultimi anni. Vediamo di seguito, quali sono le caratteristiche di questa disciplina e tutti i vantaggi del praticarla con regolarità.

Lo yoga: una disciplina tra mente e corpo

Questo termine è oggi parte del linguaggio comune e identifica una disciplina che si tramanda da più di mille anni e che fonde al suo interno elementi collegati alla spiritualità, alla mediazione ad un’attenzione particolare nei confronti del corpo. Oggi è una pratica molto diffusa, basta considerare che dal 2015, il 21 giugno è considerata la Giornata Mondiale dello yoga.

Lo yoga è uno sport per tutti?

La risposta a questa domanda è sì! Proprio per le sue caratteristiche può essere definito anche uno sport adatto a tutti. In questa disciplina infatti si combinano posizioni che permettono di determinare benefici sulla muscolatura, con grandi benefici anche per la respirazione a cui si aggiunge un sistema di rilassamento basato sulla meditazione
Esistono diversi stili di yoga che permettono alle persone di ogni fascia di età, di dedicarsi a questa disciplina ottenendo numerosi vantaggi. Basta considerare i benefici dell’hatha yoga, molto adatto alle persone in età avanzata e che hanno problemi articolari.

I benefici dello yoga sui muscoli

Nello yoga si combinano posizioni e movimenti che permettono di migliorare la propria capacità fisica. In particolare grazie a questa disciplina si potrà intervenire sull’elasticità dei muscoli e sulla loro flessibilità, migliorando la capacità delle fibre di contrarsi e rafforzare i muscoli.
In particolare i benefici dello yoga sull’uomo si ottengono anche se si pratica attività agonistica, dato che si possono migliorare le performance con un’elevata resistenza allo sforzo.
Inoltre si hanno numerosi vantaggi anche per ciò che riguarda l’equilibrio. Basta considerare i benefici della posizione a candela nello yoga, grazie alla quale si combina un lavoro di resistenza con un bilanciamento degli erettori della colonna, migliorando la postura.
Infine i benefici dello yoga influiscono anche sulla circolazione, dato che si pone attenzione alla respirazione e attraverso di essa si aumenta il livello di ossigenazione dei tessuti.

I benefici dello yoga sulle ossa

Praticare lo yoga può portare effetti positivi sul sistema osseo e sulle articolazioni, infatti grazie a una maggiore vascolarizzazione e all’ossigenazione dei tessuti si ritarderanno gli effetti dell’osteoporosi, pericolosi soprattutto per i senior. L’aumento del tono muscolare permette di ridurre il carico sulle articolazioni, migliorandone la fluidità grazie ai movimenti controllati.

I benefici dello yoga per dimagrire

Sono diversi gli studi che hanno dimostrato come la pratica dello yoga può essere vantaggiosa anche per i soggetti che vogliono ridurre il proprio peso. In particolare i principali vantaggi per dimagrire sono:

• l’esercizio fisico, dato si prevede un’attività che interessa tutte le parti del corpo e che può essere eseguita anche dai soggetti sedentari e che hanno problemi di sovrappeso;
• l’aumento della forza di volontà, dato che si avranno vantaggi dal punto di vista psicologico, migliorando la forza di volontà di un soggetto a seguire un’attività, molto utile al fine di concentrarsi su un obiettivo come quello di ridurre il peso;
• la regolazione della digestione, dato che i benefici dello yoga si hanno anche dal punto di vista della digestione e delle funzioni intestinali;
• il contenimento dei disturbi alimentari. Grazie infatti a una maggiore consapevolezza del proprio corpo, si potrà intervenire su alcune forme di disturbi alimentari, favorendo la regolarizzazione del peso.

I benefici dello yoga in gravidanza

È una disciplina che può essere molto vantaggiosa durante la gravidanza, sia dal punto di vista fisico sia per quanto riguarda la preparazione al parto. Infatti grazie allo yoga si manterrà elastica la muscolatura con un controllo del peso, oltre a rafforzare i muscoli della zona pelvica, indispensabili per il parto. A questo si aggiunge un giovamento per i dolori muscolari dovuti e alla riduzione delle tensioni muscolari che una postura non corretta determina.
La presenza di esercizi di meditazione e l’attenzione alla respirazione permette inoltre di aumentare la consapevolezza del proprio corpo, indispensabile per il parto.

I benefici dello yoga sulla mente e nella vita di tutti i giorni

Gli effetti dello yoga sulla mente sono molteplici, contribuendo a migliorare la qualità della vita quotidiana.
• Combatte la depressione: grazie all’equilibrio psico-fisico e alla meditazione si otterrà una visione diversa della vita, allontanando gli effetti negativi tipici della depressione e accettando l’esistenza con maggiore serenità.
• Ansia: è una disciplina che migliora gli stati di ansia, spesso collegati allo stress e al nervosismo.
• Aumenta la concentrazione: permette di migliorare la capacità di focalizzarsi su un obiettivo, liberando la mente.
• Migliora il sonno: il tipo di lavoro fisico eseguito con lo yoga, permette di scaricare le energie e contribuisce a rilassare al contempo la muscolatura, realtà utili per contrastare l’insonnia.

Lo yoga una pratica tra benefici e stile di vita

I benefici dello yoga, spingono ogni giorno sempre più persone di ogni sesso ed età a partecipare alle lezioni della disciplina, che combina attenzione per il corpo e per la mente e vantaggi nella vita di tutti i giorni.
Lo yoga non deve essere visto solo come una pratica per il benessere, ma è un vero e proprio stile di vita che permette di affrontare l’esistenza con equilibrio e serenità.

Condividi su: