Prova costume superata? Se la risposta è no, può essere il momento di dedicare attenzione al benessere del proprio corpo, ad esempio con una corretta alimentazione estiva. Di seguito andremo a considerare alcuni aspetti da non trascurare.

Come prepararsi alla prova costume

La prova costume per gli uomini e per le donne può essere un momento di timore. Di fronte allo specchio, con indosso il proprio costume preferito, si metteranno allo scoperto eventuali problematiche fisiche o inestetismi della pelle.
Ma come prepararsi facendo attenzione anche alla salute? Innanzitutto, con una bella dieta! Il nostro corpo infatti è influenzato da quello che mangiamo.
La formazione di grasso può essere causata da un eccesso calorico o da un’alimentazione scorretta, mentre una pelle secca può essere determinata da poca acqua e da quantità limitate di frutta e verdura.

Prova costume imminente: ecco la dieta adatta

Ma qual è la dieta giusta? Per rispondere a questa domanda, vanno considerati una serie di fattori. In primo luogo la prova costume per un uomo è diversa rispetto a quella della donna, dato che il primo punta principalmente a eliminare il grasso in eccesso che si posiziona sull’addome.
Nel caso del corpo femminile l’attenzione è focalizzata sugli accumuli sui fianchi, sul ventre e sulle cosce.
In caso di depositi di grasso, si dovrà intervenire sul proprio profilo alimentare riducendo l’apporto nutrizionale e attivando il metabolismo dei grassi.
Diversa è la situazione di chi invece vuole perdere solo qualche chilo preso durante le festività invernali, bilanciando la propria dieta. Un altro discorso ancora per chi ha una forma fisica ottimale e vuole mantenerla.
Infine si deve anche valutare lo stile di vita di ogni soggetto, dato che il profilo alimentare di un individuo sedentario dovrà essere diverso rispetto a quello di un uomo o di una donna che hanno una vita più attiva.

Quale dieta per una prova costume imminente?

Di seguito indichiamo alcuni consigli per una perfetta alimentazione estiva.

  1. Metabolismo attivo: l’equilibrio tra carboidrati e proteine

Uno degli errori più comuni che si compiono è quello di ridurre semplicemente il quantitativo di alimenti giornalieri per raggiungere l’obiettivo.
La realtà è ben diversa, dato che si dovrà assumere la giusta dose di sostanze nutritive per mantenere il metabolismo attivo, ovvero la capacità del corpo di bruciare energia.
In questa prospettiva per una dieta estiva si dovrà assumere la giusta dose di carboidrati, che erroneamente vengono spesso considerati come la causa di gonfiore o di eccesso degli accumuli di grasso.
Invece, sono elementi indispensabili in una dieta estiva, soprattutto se si effettua attività sportiva o si ha una vita attiva, dato che forniscono la percentuale principale di zuccheri puri.
Sarà possibile assumerli attraverso cibi come i cereali, come l’orzo, che ha un effetto diuretico, oppure in dosi minori attraverso legumi. Inoltre potrà essere utile affiancarli a una porzione di verdura per abbassare i livelli di glucosio.
Mantenere i muscoli attivi, vuol dire avere la possibilità di bruciare il tessuto adiposo in eccesso e di assimilare le giuste sostanze. Per questo sarà necessario assumere anche le proteine, preferendo quelle vegetali o quelle presenti nel pesce e nelle carni bianche.

2. Integrare con frutta e verdura: il ruolo delle vitamine

In un profilo alimentare di preparazione alla prova costume non deve mancare una certa quantità di frutta e verdura, da gustare in quantità maggiori rispetto all’inverno. Perché sono importanti per l’estetica e la salute?
In particolare assumere verdure a foglia verde come lattuga, spinaci, melanzane, zucchine e pomodori permette al nostro corpo di idratare la pelle e arricchirsi di sali minerali, elementi che sono parte integrante di tutti i meccanismi di base del nostro organismo.

Da non trascurare inoltre il ruolo della frutta, che grazie a un apporto di vitamine, contribuisce alla salute di tutto l’organismo. Mirtilli, fragole e meloni sono tra i frutti estivi che contengono una percentuale elevata di Vitamina A ed E. Sono molto utili alla produzione di melanina e a contrastare i radicali liberi e per idratare la pelle.
A questo si aggiunge anche la vitamina B12 necessaria per incentivare il metabolismo degli acidi grassi e quindi ridurre il peso.

3. Assumere la giusta percentuale di acqua

Assolutamente fondamentale assumere la giusta quantità di acqua giornaliera, che durante i mesi estivi dovrà essere leggermente superiore. Importante anche evitare bevande gassate o succhi di frutta e preferire acque leggere e povere di sodio.
In linea di massima un adulto deve bere tra gli 1,5 litri e i 2 litri d’acqua al giorno.

Prova costume imminente: attenzione al movimento

Vivere la prova costume senza stress è possibile grazie a un’alimentazione corretta con il giusto apporto calorico e di sostanze nutritive. Inoltre potrebbe essere utile affidarsi a un professionista del settore, e per essere sicuri di ottenere un risultato ottimale, affiancare alla dieta anche una corretta attività fisica.

Condividi su: