Dopo il 2020, anno in cui tutti gli eventi di ogni tipologia sono saltati, il 2021 finalmente riporta in strada i colori dell’arcobaleno a partire da giugno, mese internazionale del Pride.

I pride del 2021 in Italia

Con un po’ di coraggio e tanta voglia di tornare in strada per lottare per i diritti LGBTQ+, le città italiane e le principali associazioni hanno annunciato le date in cui si svolgeranno i Pride. Di solito organizzati a giugno, mese in cui si celebrano i moti di Stonewall che rappresentano la nascita del movimento LGBTQ+ mondiale, quest’anno i Pride per motivi di sicurezza, sono stati spalmati lungo tutti i mesi estivi e fino all’inizio dell’autunno e non si svolgeranno con le tradizionali parate ma attraverso eventi più piccoli e ristretti. Per questo motivo i Pride del 2021 in Italia possono essere un ottimo motivo per organizzare un viaggio e visitare alcune città del nostro Belpaese nei giorni in cui i balconi e le strade si riempiono di bandiere arcobaleno.

5 città in Italia da visitare per il Pride

Da nord a sud, in tutta Italia si svolgeranno tantissime manifestazioni ed eventi per il Pride, qui puoi trovare il calendario aggiornato, e alcune delle città che lo organizzano sono davvero belle e tutte meritano una visita, specialmente in queste giornate speciali in cui sarà possibile trovare tanti eventi a cui partecipare, feste e moltissime persone pronte a divertirsi e sentirsi liberi. Ecco le migliori 5 città dove andare durante il Pride nel 2021.

Milano e Roma – 26 giugno 2021

Possono sembrare banali, ma queste due città danno davvero il meglio durante il Pride. Sia il Milano Pride 2021 che il Roma Pride 2021 si svolgeranno il 26 giugno 2021, proprio nella giornata che precede la data dei moti di Stonewall. In entrambe le città verranno organizzati eventi durante tutta la settimana, sia culturali come presentazioni di libri e dibattiti, che di intrattenimento come feste all’aperto nei quartieri di solito frequentati dalla comunità LGBTQ+.

A Roma la gay street è proprio dietro il Colosseo, in via San Giovanni in Laterano, e qui potrai trovare tantissimi bar dove bere un drink oltre che centinaia di persone che affollano la strada chiacchierando e divertendosi. A Milano invece, la gay street si trova in via Lecco e ogni sera è un tripudio di persone e divertimento grazie ai tantissimi bar gay aperti tutto il giorno.

Napoli – 3 luglio 2021

Il Napoli Pride viene sempre chiamato Mediterranean Pride ed è uno dei più sentiti e divertenti. Anche questo non avrà una parata ma ci saranno tantissimi eventi in tutta la città a cui partecipare, e poi un viaggio a Napoli, città ricchissima di cultura LGBTQ+ già dalla sua fondazione, è sempre una bella idea. Inoltre  per il Napoli Pride questo è anche un anno molto importante perché si celebrano i 25 anni dal primo pride mai organizzato nel sud Italia.

A Napoli non esiste una vera e propria gay street ma il luogo dove ci si incontra è Piazza Bellini, nei pressi del Bar Fiorillo. Qui si viene e si passa la serata chiacchierando con tutti, divertendosi e girando da un baretto all’altro.

Rimini – 24 luglio 2021

Chi pensa a Rimini come una località di villeggiatura solo per anziani e famiglie sbaglia di grosso, specialmente se si decide di venire qui durante il Rimini Summer Pride. Un tripudio di colori, bandiere, musica e divertimento si propaga per tutto il lungomare dove vengono organizzati eventi e appuntamenti di ogni tipo.

Rimini non ha delle zone con locali gay o posti storici di ritrovo, ma negli ultimi anni il Bagno 27 è diventato il vero centro del divertimento LGBTQ+ di Rimini. Ad accoglierti all’ingresso ci sarà la lunghissima Rainbow Pride Walk, ovvero la passerella arcobaleno creata proprio nell’estate del 2020 quando il Pride è stato annullato per via delle restrizioni del Covid. Venire a Rimini per il Pride è davvero un’esperienza bella ed emozionante.

Brindisi e Salento – 21 agosto 2021

Il Salento Pride è ormai diventato l’appuntamento di agosto con la comunità LGBTQ+. Fino al 2019 è stato organizzato a Gallipoli per poi inziare a girare per tutto il Salento. Quest’anno è il turno di Brindisi che finalmente si prepara ad ospitare tutti gli eventi e gli appuntamenti del Pride.

Uno dei motivi per venire al Brindisi Pride è che prima o dopo l’evento si può tranquillamente girare per tutto il Salento visitando i luoghi tanto famosi per la comunità LGBTQ+ locale e per i turisti come le spiagge gay-friendly salentine e la vita notturna di Gallipoli.

Catania – 4 settembre 2021

Se sei tra quelle persone che preferiscono le vacanze a settembre, non ti preoccupare, quest’anno ci saranno eventi anche durante questo mese, come il Catania Pride. Catania è una delle città siciliane più gay-friendly e il Pride è ogni anno uno degli eventi più attesi.

Come per il resto d’Italia difficilmente ci sarà una parata, anche se aver pianificato il Pride a settembre lascia ben sperare. In ogni caso sono previsti tantissimi eventi e feste a cui partecipare. Il punto di ritrovo per la comunità LGBTQ+ catanese è il locale Nievski e la grande scalinata che si trova di fronte, dove di solito ci si siede per bere, divertirsi e chiacchierare con amici appena conosciuti.

Cerchi un’assicurazione viaggio per le tue vacanze in Italia?
Scopri la polizza Viaggi Italia
Articolo scritto da
Gayly Planet

Luigi Cocciolo e Daniele Catena sono i creatori di Gayly Planet, blog nato nel 2017 e oggi punto di riferimento per la comunità LGBT italiana. Su Gayly Planet è possibile trovare itinerari completi, consigli di viaggio, di alloggi ed esperienze uniche provate durante i loro viaggi.

Condividi su: