Si scaldano i motori per “Sali a Borgo“: il progetto mototuristico che ci porterà alla scoperta del fascino nascosto dei meravigliosi borghi che custodiscono da secoli le meraviglie del “Bel Paese”. Un’estate 2020 all’insegna delle vacanze in Italia, ma anche della serenità, del benessere e della sicurezza: un’esigenza che, soprattutto in tempo di Covid, è fortemente sentita da chiunque decida di viaggiare in Italia o all’estero. 

Il progetto è promosso dall’Associazione “I Borghi più belli d’Italia”, con il patrocinio di ENIT – Agenzia Nazionale Italiana del Turismo – e organizzato da Ecce Italia e Valica con il supporto di TrueRiders.

Sulla scia delle iniziative volte a promuovere la ripresa turistica nel nostro paese, l’idea di “Sali a Borgo” è di attraversare il Nord Italia in moto promuovendo le esperienze uniche offerte dai borghi più incontaminati. Ogni tappa si presenterà come un’occasione da vivere con lentezza, godendo dei paesaggi mozzafiato, della storia secolare e delle tradizioni locali che ogni cittadina regala ai visitatori.

Il progetto vede Europ Assistance in prima linea con la sua Viaggi Italia: la nuova assicurazione dedicata a chi sceglie di viaggiare nel Belpaese e desidera protezione e assistenza non solo per sé stesso e i compagni di viaggio, ma anche per i familiari che restano a casa e per i propri amici a 4 zampe. Salute e sicurezza sono ormai divenuti un binomio inscindibile da tenere ben presente quando si pianifica un viaggio, anche in Italia.

L’emergenza Covid-19 ha, infatti, inevitabilmente cambiato il modo di viaggiare. La conferma arriva anche da Future Travel, una recente indagine Ipsos per Europ Assistance Global, secondo cui negli italiani la voglia di viaggiare resiste, ma sono forti i timori legati alla diffusione del Covid-19. L’88% del campione intervistato quest’anno sceglie l’Italia per le proprie vacanze estive, ma il 76% si rivela preoccupato per i rischi sanitari con il 42% (+6% rispetto al passato) intenzionato ad acquistare un’assicurazione viaggi per proteggersi da eventuali imprevisti.

Guida d’eccezione del progetto è Roberto Parodi, esperto motociclista nonché seguitissimo travel blogger, conduttore televisivo e direttore della rivista Riders Magazine, che offrirà spunti e ispirazioni ai mototuristi di tutta Italia.

Queste le 4 tappe previste:  

Si parte oggi, giovedì 23 luglio, da Brescia alla volta di Tremosine sul Garda, un’assoluta perla paesaggistica che si  affaccia a strapiombo sul lago, per proseguire verso il Veneto con sosta a San Giorgio in ValpolicellaBorghetto e Montagnana, tre Borghi non distanti tra loro ma profondamente diversi per impianto urbanistico, tesori architettonici e tradizioni enogastronomiche.

Tutt’altre suggestioni si apriranno dal secondo itinerario, previsto dal 30 luglio al 1 agosto: partenza da Asti con tappa a Neive, Monforte d’Alba, Finalborgo e Noli. Un viaggio che ci accompagnerà dalle morbide colline delle Langhe (patrimonio Unesco) – un tappeto di vigneti a perdita d’occhio punteggiato da torri, castelli, borghi, cantine e antichi casali – al fascino strabiliante e senza tempo della Riviera Ligure di Ponente.

Terza tappa dal 3 al 5 settembre, con le atmosfere misticheggianti di Morimondo, piccolo Borgo nel milanese, alla magia medievale del Ricetto di Candelo, passando dalle spettacolari “pennellate” sull’acqua di Orta San Giulio e gli antichi selciati di Vogogna.

Quarta e ultima tappa, dal 10 al 12 settembre, si partirà da Bergamo alla volta di Lovere, incantevole scorcio sul lago d’Iseo, le panoramiche alture di Gromo, le strade aggomitolate dei pittoreschi Borghi trentini di Bondone e Rango.

Segui l’on the road di “Sali a Borgo” sui canali social di Europ Assistance!

Cerchi un’assicurazione viaggio per le tue vacanze in Italia?
Scopri la polizza Viaggi Italia

Condividi su:
Mostra commentiClose Comments

Lascia un commento