Europ Assistance
  • Iscriviti al Feed RSS
  • Seguici su Google+

10 consigli per essere “green” anche dopo la Settimana Europea della Mobilità

Il 22 settembre si chiude la Settimana Europea della Mobilità. Ecco 10 consigli pratici per essere “green” tutto l’anno in mobilità e non:

BEVANDE – Quanto caffè e acqua bevete durante la giornata lavorativa? Non usate bicchieri usa e getta. Tenete sulla scrivania un piccolo termos per bevande calde e una borraccia in alluminio per l’acqua.

CARTA E STAMPANTE – Basta con gli sprechi di carta e produzione di chili inutili. Stampate lo stretto indispensabile, utilizzando come impostazione di stampa quella fronte-retro.

ENERGIA ELETTRICA – Contribuite al risparmio di energia elettrica senza lasciare in carica lo smartphone tutta la notte e spegnendo la luce in camera ogni volta che uscite dall’ambiente.

ACQUA – Limitate il consumo d’acqua evitando di lasciare aperto il rubinetto e facendo la doccia al posto del bagno.

PEDALATE – Uscite in bicicletta almeno una volta a settimana per fare quelle commissioni che vi costringerebbero a prendere l’auto.

MOBILITA’ ECOSOSTENIBILE – Per andare a lavoro tutti i giorni optate per il carpooling, condividendo l’auto con amici e colleghi, o il trasporto pubblico.

TEMPERATURA – In vista dell’accensione del riscaldamento, ricordate che la temperatura in casa ottimale è 20 gradi. Fate un check agli infissi per evitare dispersione di calore.

CHILOMETRO ZERO – Per l’alimentazione di tutta la famiglia, acquistate prodotti a chilometro zero che, oltre a valorizzare il territorio in cui vivete, restano a basso impatto ambientale.

MENO SACCHETTI – Quando andate a fare la spesa, portate con voi una bella scorta di sacchetti da casa in modo da evitare inutili sprechi.

VESTITI E GIOCATTOLI – Cosa ne dite di tornare indietro ai tempi dei nostri nonni quando si condividevano l’abbigliamento e i giocattoli? Anche l’ambiente tirerà un sospiro di sollievo.

Link utili:
Bike Noproblem

Inviare un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *