Europ Assistance
  • Iscriviti al Feed RSS
  • Seguici su Google+

Sicurezza stradale, tutto quello che devi sapere prima di partire d’inverno

L’inverno può essere una stagione pericolosa per mettersi al volante, con condizioni meteorologiche avverse che riducono notevolmente la sicurezza delle strade. Con la giusta pianificazione e un comportamento corretto, però, si può evitare di entrare a far parte di tristi statistiche. Ecco qualche precauzione fondamentale per arrivare a Bormio, Courmayeur o Cortina senza alcun problema.

Evita di esporti a rischi inutili

Prima di tutto chiediti: questo viaggio è proprio indispensabile? Meglio non rischiare di mettersi alla guida a meno che non sia assolutamente necessario. Se proprio non puoi farne a meno, scegli strade che siano state ben ripulite e cosparse di sale o ghiaia. Vai piano: nel dubbio, riduci la tua solita velocità di almeno dieci chilometri orari. Parti presto, in modo da avere tanto tempo a disposizione, e mantieni sempre una buona distanza dall’auto davanti a te (almeno 4 secondi tra il tuo paraurti e il loro portabagagli). Se l’auto dietro di te ti sta troppo addosso, accosta e lasciala passare.

Prepara la tua auto al meglio

Assicurati che il veicolo che intendi usare sia stato debitamente revisionato e che sia equipaggiato a dovere (con pneumatici invernali e tutti gli accessori del caso). Prima di partire, controlla che il serbatoio del liquido lavavetri sia stato riempito con una soluzione adatta per le basse temperature e rimuovi eventuale neve, ghiaccio o condensa da vetri e finestrini (non soltanto dal parabrezza). Verifica che il serbatoio del carburante sia pieno e porta con te una tanica di riserva, oltre a una ruota di scorta.

Per maggiore sicurezza, valuta se mettere insieme anche un kit di sopravvivenza comprensivo di vestiti caldi da esterno, giubbotto riflettente, un thermos di tè, una torcia, una pala e un cellulare con batteria carica per qualunque evenienza. Non dimenticare di stipulare una polizza di soccorso stradale, che può rivelarsi fondamentale se l’auto dovesse finire in panne.

Mantieni un comportamento sicuro

Infine, ecco tre regole da tenere a mente per guidare in sicurezza anche nelle condizioni peggiori: in caso di scarsa visibilità tieni i fari accesi e lasciati sempre tanto spazio per frenare, perché sulle strade scivolose può volerci fino a dieci volte tanto per fermarsi. Valuta se cambiare corsia per avere ancora più spazio a disposizione. Ricorda che le marce possono essere estremamente utili in caso di maltempo, ma solo se usate correttamente: le marce basse aiutano a mantenere una maggiore trazione sulle salite e riducono la velocità in discesa, in modo da frenare di meno.