L’emergenza Covid ha in un attimo fermato il tempo e lo spazio.

In pochi giorni ci siamo riorganizzati, messo in sicurezza tutte le nostre persone, attivato lo Smart Working per tutti.

Ma noi non ci siamo fermati qui. Inclini da sempre all’innovazione abbiamo voluto interpretare questo momento come un punto di partenza. Perché nulla sarà come prima.
E la sfida più grande è quella di adottare un nuovo approccio al lavoro avendo cura di mantenere attive e coinvolte le persone, di continuare a “nutrirle” anche se a distanza, anzi forse ancora di più.

La formazione è un aspetto da sempre fondamentale, perché ingaggia e crea valore.
E abbiamo capito che non solo poteva essere il momento più adatto per investire sulla crescita professionale delle persone ma che potevamo trasformare l’emergenza e l’immobilità in opportunità.

Davanti a noi avevamo la possibilità di trasformare le cose per sempre, lavorando in un clima positivo e gettando le basi di un modo nuovo e diverso di fruire dei corsi e dei percorsi formativi, grazie alla ricerca, all’innovazione e alla tecnologia. Del resto, si sa le crisi stimolano la creatività.

Sono nate così grandi aule e spazi virtuali dove hanno preso vita i nostri percorsi formativi rivisti in chiave digitale.
Abbiamo trasformato alcuni progetti e ne abbiamo creati di nuovi oltre a promuovere per tutti, ogni settimana una Pillola formativa sulle competenze trasversali o sulle skill digitali

Abbiamo preso per mano i nostri manager accompagnandoli in un Online Program per rafforzare e sviluppare nuovi modi di agire le loro competenze per gestire con efficacia la Remote Collaboration, convinti del fatto che rappresenti uno dei nuovi paradigmi del futuro. È un’opportunità cha ha bisogno di consapevolezza e di un modo nuovo di giocare la managerialità, per garantire ingaggio, motivazione e produttività. Non potevano che coglierla e gettare le basi per innovare.

Il viaggio è continuato anche per la nostra Saleforce in modalità distance learning: il Sales Journey ha toccato tra i vari temi quello del cambiamento e dello sviluppo di un nuovo mindset. Argomenti che diventano ancora più attuali in questo scenario e che permetteranno loro di individuare l’approccio strategico più corretto per affrontarlo, ottenendo i migliori risultati.  

Anche la nostra formazione sull’essere “Care”, non si è fermata ed è diventata virtuale, perché questo corso costituisce l’essenza e la base dello sviluppo di ognuno di noi.

Ed è proprio grazie ai comportamenti dell’essere Care, come l’empatia, la disponibilità, l’affidabilità e la semplicità uniti alla nostra passione e alla spinta all’innovazione siamo riusciti a continuare a lavorare e “crescere” in un clima positivo, rafforzando la nostra unicità e la nostra professionalità. Ora siamo pronti a ripartire.

A cura del team HR di Europ Assistance Italia

Condividi su:
Mostra commentiClose Comments

Lascia un commento