Entro il 2021 entrerà in vigore la direttiva europea che vieta l’utilizzo di oggetti in plastica monouso.
We Care About Our Planet è il progetto sulla sostenibilità ambientale che Europ Assistance ha deciso di lanciare partendo proprio dalla campagna plastic free, come annunciato dal Ceo Fabio Carsenzuola.

Quali sono i primi cambiamenti e le iniziative realizzate?

Le prime azioni che Europ Assistance ha messo in atto riguardano l’aumento delle colonnine d’acqua nelle sue sedi, in tutte le aree relax e negli uffici, allo scopo di eliminare il consumo di bottigliette e bicchieri di plastica che sono stati sostituiti con quelli in materiale compostabile. Anche nei distributori di caffè e bevande calde i bicchieri e le palette sono in materiale ecosostenibile.

Sono stati aumentati i raccoglitori per la raccolta differenziata e anche la mensa interna ha iniziato a lavorare in ottica green utilizzando bicchieri, vaschette e posate in materiale compostabile sia durante i pasti che nei servizi catering interni ed esterni in occasione di eventi e meeting.

Con queste azioni verrà eliminato un consumo annuo di plastica monouso pari a 5 tonnellate.

Quali saranno i prossimi step del progetto?

We Care About Our Planet è un progetto di lungo respiro che non si ferma qui, ma abbraccia un percorso di responsabilità ambientale più ampio che ha come obiettivo quello di ridurre in azienda anche i consumi di carta ed energia.
Per Europ Assistance prendersi cura delle persone significa anche prendersi cura dell’ambiente in cui vivono.

Ognuno di noi può fare la sua parte per contribuire a migliorare e tutelare il pianeta.

Guarda il video per saperne di più.

Condividi su:
Mostra commentiClose Comments

Lascia un commento