Europ Assistance
  • Iscriviti al Feed RSS
  • Seguici su Google+

Quattro passi per restare in salute dopo i 50 anni

L’attività fisica, si sa, fa bene a tutti: mantiene in forma corpo, cervello e umore. Man mano che invecchiamo, però, fare movimento diventa sempre più difficile, ma anche più importante! Restare attivi protegge il cuore, migliora l’umore, previene gli acciacchi e attenua i sintomi di alcune malattie. Studi recenti hanno dimostrato che l’attività fisica allunga la vita di anni ed è il fattore che contribuisce di più alla longevità. Sappiamo che iniziare un nuovo regime di allenamento, più che una passeggiata, può sembrare una maratona, ma se hai più di 50 anni e non sai da dove partire, non temere! Ecco quattro modi semplici per mettersi in forma.

1. Documenta la tua attività

Innanzitutto, qual è la tua ruotine quotidiana? Lavori o sei in pensione? A prescindere dal tuo stile di vita, tieni un diario per una settimana e prendi nota di ogni volta che fai esercizio per almeno 20 minuti. Questo ti aiuterà a pianificare gli orari più opportuni per l’attività fisica in base alla tua giornata.

2. Si può fare di più

Pensa a tutte le occasioni di fare esercizio che hai già: puoi aumentarle? Un ottimo punto di partenza è individuare attività già presenti e incrementarle. Per esempio, camminare è un’attività aerobica facile, ma efficace. Non affatica le articolazioni, fa lavorare i muscoli e aiuta il sistema cardiovascolare. Se fai fatica a trovare il tempo per fare attività fisica, prova a iniziare con una camminata di 20 minuti tre volte alla settimana. Camminare in compagnia rende l’esercizio più stimolante e aiuta a trovare la velocità giusta, ovvero quella che ti permette di muoverti e chiacchierare allo stesso tempo.

3. Trasforma il moto in un’occasione sociale

Se hai figli piccoli o nipoti, prova a variare le attività fisiche che svolgi con loro. Portali a nuotare una volta alla settimana o gioca a pallone in giardino nel weekend. Anche ballare è un modo divertente per inserire dell’esercizio aerobico nella tua vita sociale, quindi perché non iscriversi a un corso di salsa? Oltre a imparare qualcosa di nuovo, potresti fare amicizie inaspettate!

4. I piccoli cambiamenti fanno la differenza

Fare dello stretching gentile la mattina e/o la sera mantiene la mobilità articolare e aiuta a prevenire traumi e cadute. Particolarmente adatto è lo Hatha Yoga, una forma classica e molto accessibile della disciplina orientale incentrata sulla flessibilità e il rilassamento. Sono le piccole decisioni che, sommate tra loro, ti aiutano a restare in forma. Per esempio, fare le scale invece di prendere l’ascensore, fare del giardinaggio, del volontariato o del semplice bricolage. Segui questi consigli e sarai in forma in men che non si dica!